yves-rocher-recensione-copertina
beauty

Le novità Yves Rocher per la primavera estate, provate da me!

yves-rocher-recensione-copertina

Di recente, ho ricevuto un grazioso pacchetto contenente alcune delle novità Yves Rocher per la primavera estate: prodotti di bellezza e make-up che ho deciso di provare e condividere con voi il mio parere a riguardo. Siete curiose?

Innanzitutto, vi parlo un po’ del brand. Yves Rocher è il marchio francese fondatore della “cosmétique végétale”, che consiste nello studiare gli elementi vegetali ed estrarne i principi più adatti a trattare la nostra pelle. In questo modo, attraverso gli estratti vegetali, l’azione dei prodotti cosmetici viene migliorata. Attenzione, però, non stiamo parlando di prodotti biologici o eco-bio. E’ importante saper distinguere marchi biologici da altri marchi come Yves Rocher che utilizzano i principi attivi delle piante.

Le novità Yves Rocher per la primavera estate

I nuovi prodotti che ho provato e di cui vi parlerò sono tre: la crema viso Sérum Végétal, il khol occhi Kajal Intense e l’eau de toilette Osmanthus. Ecco cosa ne penso:

SERUM VEGETALE RIDES & ECLAT

yves-rocher-serum-vegetal-recensione

La linea Sérum Végétal è caratterizzata dagli estratti di erba cristallina, detta anche “pianta della vita”, che rappresenta un attivo antirughe naturale. Delle tre creme antirughe presenti nella gamma Yves Rocher, il Sérum Végétale Rides & Eclat è forse la crema più adatta alle prime rughe o, se vogliamo, alla prevenzione. Eclat in francese vuol dire luminosità, infatti questa crema promette una pelle levigata e un incarnato luminoso.

Premetto che non uso creme antirughe perché la mia pelle è ancora piuttosto giovane ed elastica (questo perché faccio prevenzione da sempre, utilizzando tutti i giorni la crema idratante), utilizzo invece creme idratanti specifiche per pelli miste perché ho la zona T che tende a lucidarsi durante il giorno.

Ho provato la crema Sérum Végétale per qualche giorno sia da sola che come base trucco. Ho notato subito l’effetto luminoso sulla pelle ma, allo stesso tempo, ho trovato la crema troppo ricca per la mia pelle mista che dopo qualche ora già ha cominciato a lucidarsi (e non vi dico a fine giornata). Per questo la sconsiglio ha chi ha il mio tipo di pelle, mentre credo possa essere molto valida per chi ha la pelle da normale a secca.

Giudizio finale: promossa con riserva.

100% KAJAL INTENSE

yves-rocher-intense-kajal-recensione

yves-rocher-intense-kajal-swatch

“100% khol per uno sguardo 100% ammaliante”, recita la presentazione di Yves Rocher. Questo Kajal promette un tratto preciso e profondo per delineare perfettamente l’occhio, una texture morbida per creare una finitura sfumata. I due nuovi colori che ho provato sono “Bleu Indigo” e “Feuille d’Or”.

Sono rimasta molto delusa da questo prodotto perché non ha nessuna delle due caratteristiche sopra citate. Ho provato a utilizzarlo da solo ma il tratto non risulta netto né intenso, anzi, c’è bisogno di fare numerose passate per avere un colore quasi accettabile. Il blu è molto più chiaro di come appare, il colore risulta opaco e spento; il dorato è quasi impercettibile. Anche sfumarlo risulta molto difficile in quanto non ho potuto constatare la presunta texture morbida che, a mio parere, non c’è.

Giudizio finale: bocciato.

NATURELLE OSMANTHUS EAU DE TOILETTE

yves-rocher-naturelle-osmanthus-recensione

yves-rocher-naturelle-osmanthus-recensione-2

L’eau de toilette Naturelle Osmanthus è una vera novità Yves Rocher per questa primavera estate. Un profumo fresco, delicato e sensuale dal cuore fiorito con l’assoluto di Gelsomino d’Arabia e l’assoluto di Osmanthus, un’essenza associata alle calde note di Limone e Cedro.

So che è molto difficile recensire un profumo poiché le note olfattive sono davvero personalissime, ad ogni modo posso dirvi che sono entusiasta di questa eau de toilette. Il suo profumo è fresco e leggero, l’ideale per le calde giornate d’estate. Le note fiorite del gelsomino si sposano alla perfezione con l’essenza agrumata di Osmanthus regalando frizzantezza per un intero giorno. Naturelle Osmanthus, infatti, risulta persistente e si fonde con la pelle al punto da essere percepito anche dopo diverse ore.

Giudizio finale: promosso.

Spero che le mie recensioni delle novità Yves Rocher vi siano d’aiuto per i prossimi acquisti.

Conoscevate già questo brand? Come vi ci trovate?

29 Comments

Write a comment