beauty

Pelle mista: La mia daily routine e i prodotti che uso (tutti naturali!)

Diciamoci la verità: avere la pelle perfetta non è facile, a volte sembra addirittura un sogno irrealizzabile!
Io ho la pelle mista e sensibile, che è forse la più difficile da gestire. La zona T (fronte-naso-mento) è grassa e lucida, quindi tendente a brufoletti e impurità, mentre la zona centrale delle guance è secca e sensibile.
Col tempo ho imparato a prendermene cura e ho trovato i prodotti per pelle mista da usare quotidianamente per la detersione e il nutrimento di cui la pelle del mio viso ha bisogno.
Sono tutti prodotti bio, quindi naturali e poco aggressivi, reperibili nei negozi specializzati oppure online (il mio sito preferito per gli acquisti eco-bio è Ecco Verde). Scelgo il bio per il mio viso perché non contiene siliconi o altri ingredienti che possono ostruire i pori e quindi provocare brufoletti e punti neri.
Ecco quali sono i miei prodotti top e gli step quotidiani per la cura del viso:

STEP 1: Detersione e pulizia

Il primo passo per avere una bella pelle è tenerla sempre pulita, eliminando l’eccesso di sebo e le impurità che ogni giorno si posano sul nostro viso. Questo step è da fare assolutamente sia al mattino che alla sera prima di andare a dormire.
Sebbene preferisca i detergenti liquidi, ultimamente sto usando la Saponetta di CMD Naturkosmetik e mi ci trovo piuttosto bene. E’ all’olio di malaleuca (tea tree), quindi adatta alla pelle impura, ciononostante è delicata e non secca la pelle. Costa poco e dura tantissimo.
Successivamente, uso il Tonico Purificante Rinfrescante di Viviverde Coop che mi lascia la pelle fresca e profumata. E’ ottimo anche la sera per eliminare i residui del make-up viso dopo essersi struccate.
Una o due volte a settimana, invece della classica saponetta, uso questo Gommage all’Argilla Bianca di Cattier. E’ un gommage delicato ma efficace, può essere usato anche a secco per un’azione urto. Purifica davvero la pelle e la rende liscia e setosa.

in foto: CMD NATURKOSMETIK Sapone | VIVI VERDE COOP Tonico Purificante Rinfrescante
CATTIER Gommage all’Argilla Bianca

STEP 2: Idratazione e nutrimento

Dopo aver pulito la nostra pelle, il passo successivo è quello di nutrirla con le creme giuste. Chi ha la pelle mista sa bene che una crema troppo aggressiva può seccare eccessivamente il viso e, al contrario, una crema troppo ricca può ungere e accentuare l’effetto lucido.
Personalmente, uso due creme diverse mattina e sera perché so che la pelle mista ha bisogno di questa distinzione: di giorno bisogna tenere a bada l’effetto lucido, mentre di notte è importante preservarne l’idratazione.
La mia crema da giorno preferita è la Crema Eterea di Nevecosmetics (la trovate sul sito del marchio) perché è idratante ma, allo stesso tempo, non è troppo corposa. Si asciuga in fretta sul viso e contrasta l’effetto lucido anche sotto il make-up.
La crema da notte mai-più-senza è questa Crema Rigenerante di CMD Naturkosmetik all’olio di malaleuca. E’ una crema molto ricca di oli essenziali, cosa che sembra ungere la pelle in maniera quasi eccessiva. In realtà, questi oli sono fatti apposta per nutrire la pelle impura e, allo stesso tempo, la lasciano idratata. Il risultato: al mattino la mia pelle è luminosa ma non lucida, in più l’olio di malaleuca secca i brufoletti e li riduce drasticamente.
Piccola menzione per il contorno occhi.
Ho bandito le creme che promettono di eliminare le occhiaie, ne ho provate tantissime e nessuna ha funzionato. Mi limito, quindi, a tenere l’area del contorno occhi idratata ed elastica così da evitare la comparsa delle rughe. Il mio alleato migliore in questo senso è l’olio di mandorle puro. Ne uso una goccia che massaggio sotto agli occhi fino all’assorbimento. Passo poi il dito sulle ciglia per renderle più forti e lunghe (funziona!!).

 

in foto: DR.TAFFI Olio di Mandorle Dolci | NEVECOSMETICS Crema Eterea
CMD NATURKOSMETIK Crema Rigenerante

STEP 3: Cure mirate

Circa una volta a settimana faccio una maschera purificante per eliminare in modo più strong le impurità.
In foto vedete le mie maschere preferite: l’argilla verde pura è quella più aggressiva e la uso quando sento che il viso ha davvero bisogno di una pulizia profonda. Le altre due maschere viso di Planet Spa, pur non essendo bio, sono davvero molto valide ed efficaci. Prima della maschera faccio sempre il gommage e dopo la maschera passo il tonico.
Quando poi mi si presenta qualche “brufoletto infame”, uso questa crema anti-acne Acneffe di Bishop che compro in farmacia. La metto sul brufolo una-due volte al giorno e me lo secca quasi all’istante. Un salvavita!

in foto: BISHOP Acneffe Crema | AVON PLANET SPA Maschera Viso ai Sali del Mar Morto
AVON PLANET SPA Maschera Viso all’Argilla di Rhassoul | CATTIER Argilla Verde Pura

19 Comments

Write a comment