cura dei capelli
beauty

Capelli fragili e sottili: le cause e gli errori da evitare

“Dimmi che capelli hai e ti dirò chi sei”. Potrebbe essere una frase degna del più serio dei talk show, perché noi donne sappiamo bene quanto sia serio prendersi cura della propria chioma.

Taglio, colore, stile della nostra capigliatura. Questi aspetti sono un biglietto da visita che sfoggiamo quotidianamente nei nostri rapporti sociali.

Eppure, quante volte possiamo dire di avere i capelli perfettamente a posto e in buona salute? Anche le chiome più fluenti possono vivere dei momenti di calo fisiologico, cominciando a cadere, a spezzarsi, ad assottigliarsi. Ed ecco che il problema capelli fragili e sottili si presenta nei momenti meno opportuni. Oggi vedremo gli errori da evitare, così da intervenire il prima possibile per evitarne la caduta prematura.

Capelli fragili e sottili: quali sono le cause?

I capelli si indeboliscono e si spezzano per una serie di cause molto diverse: lo stress, ad esempio, può diventare un nemico molto pericoloso per la salute della nostra chioma, così come l’inquinamento dell’aria e le diete ricche di alimenti grassi.

Anche le tinte rovinano la struttura del capello, stressandolo e portandolo a spezzarsi. Per non parlare dell’utilizzo massiccio – e in certi casi l’abuso – di elettrodomestici come la piastra e il phon che può aggravare la situazione della nostra capigliatura.

Cura dei capelli: quali errori evitare?

Dato che i capelli deboli tendono facilmente a spezzarsi e a cadere, il modo migliore per evitarlo è intervenire utilizzando dei prodotti che siano privi di elementi chimici dannosi: l’errore più frequente, infatti, è l’uso di detergenti e di shampoo industriali. Si tratta spesso di prodotti aggressivi e poco propensi al rispetto della cute e del fusto dei capelli.

La soluzione migliore è quella di affidarsi a prodotti delicati che facciano al caso nostro. Trattamenti senza siliconi e parabeni, se volete prevenire nutrendo il capello. Prodotti più specifici se i problemi di caduta e sensibilità della cute sono già presenti: tra i vari prodotti farmaceutici vi segnalo lo shampoo fortificante per i capelli fragili della linea Bioscalin, un oil-shampoo anticaduta formulato espressamente per la cute sensibile.

Quali sono le peggiori abitudini per la chioma?

Sembrerebbe un controsenso, ma proprio i tools per lo styling sono i peggiori nemici dei nostri capelli. Sì, proprio quegli utensili che rendono la nostra messa in piega perfetta.

Il phon, ad esempio, andrebbe sempre utilizzato a distanza di sicurezza, per evitare di disidratate la chioma e di indebolirla. La piastra per capelli, invece, andrebbe sempre tenuta nel cassetto, perché molto rischiosa per la salute e la forza della nostra chioma.

Certo, non è per niente facile, soprattutto se come me combattete senza troppo successo contro i capelli crespi. Personalmente, cerco di usare la piastra il meno possibile e la rispolvero solo per le uscite o le occasioni particolari.

Può l’alimentazione aiutare i capelli?

La risposta è sì: l’alimentazione è basilare per una chioma lucente e robusta, perché assicura ai bulbi piliferi tutti quei nutrienti necessari per far crescere il capello sano e resistente. Questo significa evitare alimenti eccessivamente grassi, che potrebbero causare scompensi a livello di sebo con conseguenze sulla salute della chioma.

Preferiamo sempre frutta e verdura di stagione, soprattutto ora che è così buona e varia. Questi alimenti sono ricchi di proteine vegetali, minerali e vitamine che intervengono nella cura del capello e nel rinforzo della struttura e del follicolo.

15 Comments

  • Consigli utilissimi! io li ho proprio fragili e sottili! grazie! 😀

    Rispondi
  • Io purtroppo, soprattutto d’estate che già sono stressati, uso spesso l’elastico..sto un pò ovviando alla cosa con quelli di plastica ora, ma cmq mi accorgo che se non lo utilizzo per un pò la chioma ringrazia!

    XOXO

    Cami

    Rispondi
    • Ti capisco! Io ho molti capelli quindi non sento particolarmente lo stress da elastico, comunque cerco di usare sempre gli invisibobble che almeno non spezzano i capelli! A casa solo la pinza che non crea danni 😉

      Rispondi
  • Ottimi consigli, li seguirò, io ho i capelli sottilissimi
    Alessandra

    Rispondi
  • Grazie per tutti questi preziosi consigli per la cura dei capelli! Assolutamente da seguire! 🙂

    Rispondi
  • ottimi consigli, so che il calore è il peggior nemico dei capelli infatti sto cercando di limitare l’uso della piastra!

    Rispondi
  • Io ho il problema opposto, capelli grossi, secchi, ribelli, ecc… ma comunque son consigli utili per tutte

    Rispondi
  • Soffro di perdita di capelli…post molto interessante grazie 🙂

    Rispondi
  • Grazie per i tuoi preziosi consigli, i miei capelli in questo periodo sono piuttosto sofferenti……

    Rispondi
  • Grazie per i tuoi splendidi consigli

    Rispondi
  • Consigli davvero utilissimi! Bioscalin è un’ottima marca, l’unica che può dare un po’ di sollievo e vita ai miei capelli fragili e sottili…

    Marina

    Rispondi
  • Un post perfetto per me: capelli fini a rapporto!

    Rispondi
  • Ottimi consigli, per mantenere capelli sani oltre che belli bisogna stare attenti a tutto, dalla dieta ai prodotti che si usano per lavarli, al’asciugatura

    Rispondi
  • io ho questi problemi con i miei capelli 🙁 grazie per i consigli 🙂

    Rispondi
  • Hai ragione!!
    Un bacio

    Rispondi

Write a comment