modemoiselle-foreo-luna-review-1
beauty

FOREO LUNA play: la mia esperienza

Pelle pulita, pelle perfetta. Chi non la vorrebbe?

Se l’idratazione è fondamentale, il primo step per una pelle perfetta resta sempre quello della detersione. Siamo ogni giorno esposti allo smog e spesso ci tocchiamo il viso con le mani che toccano qualsiasi cosa, per non parlare dello smartphone che accostiamo alle guance. Ecco perché detergere il viso è fondamentale, c’è da farlo in modo efficace ma delicato.

Uno dei modi più “cool” degli ultimi tempi è quello di lavare il viso aiutandosi con dei sistemi di pulizia che pulsando/ruotando/vibrando aiutano a pulire i pori ed eliminare le cellule morte.

Tra le varie proposte beauty, uno dei superstar di questo settore è senz’altro il FOREO LUNA.

Per chi non lo conoscesse, FOREO LUNA è un dispositivo in silicone con delle piccole “palline” in rilievo. Le sue pulsazioni massaggiano la pelle e rimuovono il 99,5% di tutto lo sporco che si poggia sulla nostra pelle durante il giorno (residui di make up inclusi). Un piccolo investimento, dato che il sistema LUNA play appartiene a una fascia di prezzo piuttosto alta.

modemoiselle-foreo-luna-review-2

FOREO LUNA play: la mia esperienza

Ecco perché il brand ha creato FOREO LUNA play, una versione mignon di prova del dispositivo famoso. Io l’ho provato e vi dico la mia.

FOREO LUNA play è piccolo piccolo, sta nel palmo di una mano. E’ disponibile in 7 diversi colori e, insomma, è così carino che sembra un macaron! Per me è fondamentale che una cosa sia bella da vedere e LUNA play sta benissimo anche a vista sulla mensola del bagno.

Come si usa?

LUNA play ha un interruttore sul retro che lo fa accendere/spegnere e può essere usato anche con l’acqua perché funziona con una batteria interna che dura circa 6 settimane. Si usa massaggiandolo sul viso bagnato e insaponato per circa un minuto, dopodiché si spegne, si sciacqua e si ripone.

Funziona?

Sì, il dispositivo pulisce la pelle dai residui di trucco e la lascia liscia e morbida, pronta per assorbire sieri e creme viso. La pelle non tira ed è visivamente più luminosa.

Quali sono i suoi vantaggi?

Luna Play è piccolissimo, sta nel palmo di una mano, quindi è comodissimo da usare. Essendo totalmente in silicone, è molto facile da pulire e quindi ultra igienico. Le sue pulsazioni sono leggere e quindi adatte anche alla pelle molto secca e sensibile, soprattutto nel periodo invernale in cui la nostra pelle è più delicata perché esposta al freddo.

E gli svantaggi?

Sicuramente questa mini versione, più economica e accessibile, può essere provata per poi acquistare il FOREO LUNA in versione grande o da viaggio. Il lato negativo sta nel fatto che LUNA play non è ricaricabile, una volta terminata la batteria è praticamente da buttare. Mi è partita subito la domanda: ma dove si butta? Preoccupata per lo smaltimento del dispositivo, ho chiesto alla casa madre che mi ha dato tutte le info necessarie. In pratica, basta smontare LUNA play e suddividere le sue parti da smaltire come spiegato in questo video.

Ecco, in breve, la mia esperienza con questo dispositivo che vi consiglio se siete indecisi sull’acquisto del LUNA 2, il cui costo è decisamente più alto ma le cui performance in termini di durata sono nettamente superiori. In questo modo potrete decidere se è un dispositivo che fa per voi e se vale la pena come investimento.

Il prezzo di FOREO LUNA play è praticamente quello di una buona crema viso, quindi non proibitivo. Tutti i prodotti del brand per la pulizia del viso si possono acquistare sul sito web {click}.

6 Comments

  • sarei molto curiosa di provarlo, certo il fatto che una volta terminata la batteria sia inutilizzabile mi lascia perplessa

    Rispondi
  • Deve essere un prodotto ottimo!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

    Rispondi
  • Un ottimo prodotto!
    Alessia
    Thechilicool

    Rispondi
  • I dispositivi per la pulizia del viso sono i miei alleati da un pò, mi trovo proprio bene. Sono curiosa di provare anche questo Luna Play!

    Barbara

    Rispondi
  • È delizioso come si presenta, deve essere anche ottimo! Lo proverei volentieri! 😀

    Rispondi
  • sono curiosa di provarlo

    Rispondi

Write a comment