modemoiselle-pennelli-kiko-1
beauty

I nuovi pennelli Kiko Milano per il make-up

I pennelli make-up: sottovalutati per anni, praticamente ignorati nella routine di make-up della nostre mamme – per non parlare del nostro periodo adolescenziale. Eppure adesso non possiamo più farne a meno!

Anche le più inesperte, le più veloci, le più indaffarate, sono sicura che utilizzino almeno un paio di pennelli ogni volta che si truccano. Il perché è presto detto: con i pennelli il make-up è più preciso, più elegante, più sfumato. Le sfumature sono discrete e i prodotti sfiorano il viso senza creare macchie o aloni.

Personalmente ho una discreta collezione di pennelli. Uso SEMPRE i pennelli viso, tutti i giorni, mentre i pennelli occhi e labbra sono i miei alleati quando ho voglia di un trucco un tantino più elaborato. Ma quali sono i pennelli davvero indispensabili?

Gli indispensabili – I nuovi pennelli Kiko Milano

Ve ne parlo con l’aiuto dei nuovi pennelli Kiko Milano, appena lanciati dal brand con un packaging tutto diverso. Vediamoli insieme!

Pennello da cipria – Blending Powder Brush

modemoiselle-pennelli-kiko-2matte fusion pressed powder 01 + brush 07

Il pennello da cipria è il mio must-have. Lo utilizzo sempre per applicare la cipria trasparente sul fondotinta ma anche sulla bb cream. In questo modo fisso il make-up e scongiuro l’effetto lucido con un solo semplice gesto.

Il pennello Kiko n°07 è perfetto perché è morbidissimo e abbastanza grande da essere passato su tutto il viso. L’ho provato anche con la cipria compatta (che preferisco usare fuori casa per i ritocchi, con la sua spugnetta) e regala un velo di colore senza appesantire la base.

Pennello contouring – Contouring Brush

modemoiselle-pennelli-kiko-3brush 11 + sculpting touch creamy stick contour 200

Ok, questo pennello non è realmente indispensabile, direi che è più una chicca. Ma ormai la tecnica del contouring è così diffusa che dobbiamo almeno provarci per vedere che effetto fa. Personalmente mi piace delineare lo zigomo con una terra molto leggera, creando un’ombra discreta che evidenzi poi l’applicazione del blush. E’ un passaggio che compio solo nei make-up più elaborati, ma noto che fa la differenza.

Il pennello Kiko n°11 credo sia proprio una novità tra i nuovi pennelli Kiko: non mi pare ci fosse qualcosa di simile nelle vecchie collezioni. Mi piace moltissimo perché riesce a sfumare bene sia i prodotti in polvere che quelli in crema, di solito più difficoltosi. Non crea striature ed è morbido sulla pelle.

Pennelli occhi – Full Blending Brush, Shader Brush

modemoiselle-pennelli-kiko-4smart color eyeshadow 08 + brush 57 e 51

Qui si apre davvero un mondo infinito. Infiniti pennelli per infinite tecniche di make-up. Ma, ammettiamolo, non è che siamo proprio ferrate in materia, quindi molti di questi pennelli li useremo poco e nel modo sbagliato.

A mio parere, i MUST quando si tratta di ombretti sono due: un pennello per la palpebra mobile e un pennello da sfumatura. Con il pennello da sfumatura si possono creare ombre nella piega palpebrale, mentre con un pennello dalle setole più fitte è possibile creare una base o stendere l’ombretto su tutta la palpebra.

Il pennello Kiko n°57 è adatto alle sfumature ampie, mentre il pennello Kiko n°51 si può usare sia per stendere un colore pieno sia per applicare prodotti più consistenti come ad esempio il correttore. Trovo entrambi i pennelli validi.

Pennello labbra – Flat Lip Brush

modemoiselle-pennelli-kiko-5velvet passion matte 324 + brush 80

Il pennello labbra è spesso sottovalutato e, diciamocelo, poco usato. In realtà è un alleato indispensabile per stendere con precisione i rossetti più scuri, così come i rossetti mat. Grazie al pennello si evitano brutte sbavature e si riesce a delineare molto bene il contorno labbra. Certo, ci vuole pazienza e anche un po’ di manualità, ma il risultato è molto più accurato.

Il pennello Kiko n°80 svolge il suo lavoro piuttosto bene. Scivola facilmente sulle labbra e non si carica troppo di prodotto. Anche dopo il lavaggio non perde la sua forma appuntita.

Cosa penso dei nuovi pennelli Kiko Milano

Ero un po’ scettica su questi pennelli, vi confesso che la vecchia linea (ora in promozione) non mi era piaciuta. I pennelli erano rigidi e le setole ispide, alcuni perdevano la propria forma una volta lavati. Insomma, per me sono stati un vero flop. Questa nuova linea invece mi ha soddisfatta. Noto un reale miglioramento del prodotto, non solo nel packaging ma nella qualità in generale.

Tutti i pennelli sono venduti con un cappuccio di protezione per le setole, utilissimo soprattutto quando si portano in viaggio nel beauty case.

13 Comments

  • mi dovrei comprare quello da contouring …. mi piace pensare che non mi viene perfetto perchè non ho il pennello giusto e non perchè io sono incapace 😛

    Rispondi
    • Il pennello giusto comunque aiuta moltissimo! 😉

      Rispondi
  • I pennelli sono fondamentali, io con quelli di kiko mi sono sempre trovata bene.
    http://www.nothingtoamend.com

    Rispondi
  • Li conosco i pennelli Kiko e dei vati tipi, questi sono tra i miei preferiti.
    Sono morbidissimi.

    amemipiacecosi.blogspot.it

    Rispondi
  • sono d’accordo con te, ne ho presi due per gli occhi e sono validissimi, hanno migliorato molto la qualità rispetto alla linea precedente!

    Rispondi
  • Mi sembrano ottimi questi nuovi pennelli, da provare sicuramente!
    Alessia

    Rispondi
  • Mi ci trovo davvero benissimo!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

    Rispondi
  • A vedersi questi pennelli sembrano davvero molto morbidi…..
    http://www.foodandbeautypassion.com

    Rispondi
  • Sono davvero fantastici, io li uso sempre!
    Buona giornata
    Alessia
    Style shouts

    Rispondi
  • Questa collezione è pazzesca, quasi quasi faccio un giretto da Kiko 🙂
    Ilenia’s wardrobe
    http://www.ileniaswardrobe.com/

    Rispondi
  • Sono fantastici!! I pennelli li uso ovunque vado anche in viaggio!! Amooo

    http://www.elisabettabertolini.com

    Rispondi
  • Non ne ho mai provati di pennelli kiko, mi hai incuriosita!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

    Rispondi
  • devo andarci a vedere queste meraviglie 🙂

    Rispondi

Write a comment