modemoiselle-shiseido-review-1
beauty

Mini Review: Shiseido Paperlight Cream Eye Color

Rieccomi con una nuova mini-review, stavolta parliamo dei nuovi ombretti in crema di Shiseido.

Si tratta di ombretti in crema dal colore vibrante e dall’effetto mat ispirato alla carta giapponese Washi, la stessa utilizzata per le famose lanterne. Ciò che rende particolare questa carta è la sua leggerezza e trasparenza, caratteristiche che i creativi di Shiseido hanno voluto infondere a questo nuovo prodotto.

Shiseido Paperlight Cream Eye Color

Gli ombretti in crema della linea Paperlight di Shiseido sono disponibili in 6 tonalità pastello mat. Sono waterproof e a lunga tenuta. Il pot contiene 6g di prodotto e il loro PAO dall’apertura è di 24 mesi. Il prezzo varia dai 20 ai 27 € circa a seconda dei rivenditori.

La mia opinione

Se mi seguite su Instagram – mi trovate come @myriamsorbo – avrete probabilmente già visto questi ombretti nelle mie Stories.

{Piccola parentesi: seguitemi su Instagram per scoprire tutti gli spacchettamenti in tema beauty e fashion, vi mostro i prodotti in anteprima, le mie prime impressioni, gli swatches, i test e tanto altro!}

Ho provato i colori sulla pelle notando la loro scrivenza e resistenza. Ho fatto la “prova rubinetto” e ne ho constatato la resistenza all’acqua.

Nella foto in basso potete vedere tutti gli swatches relativi ai 6 colori in gamma.

modemoiselle-shiseido-review-swatch

Come si comportano nel make-up quotidiano

Facciamo una premessa: gli ombretti in crema sono un po’ diversi da quelli in polvere per il fatto che non possono essere sfumati e il metodo migliore per applicarli è scaldandoli con le dita (questo è anche il metodo più veloce). Possono quindi essere usati in due modi:

come base per ombretti in polvere, ad esempio per creare un trucco smokey;
da soli su tutta la palpebra per un make-up veloce.

Per i Paperlight Shiseido ho provato entrambi gli utilizzi.

Ho utilizzato “Usuzumi Beige Grey” come base per uno smokey eyes nei toni del grigio: la base ha enfatizzato i colori utilizzati, rendendo intensi anche quelli polverosi; il make up è rimasto intatto fino al momento dello struccaggio (circa 6 ore).

Ho utilizzato “Sanga Coral” da solo su tutta la palpebra superiore e creato un’ombreggiatura in quella inferiore. Non ho usato primer né aggiunto altri ombretti. L’effetto sugli occhi è risultato luminoso ma non eccessivo. Ho tenuto il make-up per tutto il giorno (circa 10 ore) e a fine giornata ho constatato che il colore era finito leggermente nelle pieghe, senza però perdere di intensità.

In conclusione, trovo lo Shiseido Paperlight Cream Eye Color un buon prodotto paragonato ad altri ombretti in crema. La sua particolarità è quella di essere completamente mat, quindi è consigliato alle amanti del genere. La gamma colori non mi fa impazzire, per me che non sono amante dei colori pastello nel make-up, ma parliamo ovviamente di gusto personale. Per quanto riguarda la qualità, è un prodotto facile da usare e svolge il suo “lavoro” in maniera molto buona.

8 Comments

  • Shiseido è sicuramente un ottimo marchio!
    Molto belli i colori di questi ombretti in crema!

    XOXO

    Cami

    Rispondi
  • Bellissimi questi colori!!! sono stupendi!!

    Rispondi
  • Non ho mai provato ombretti in crema … cioè ne ho provato uno una volta ma su di me non reggeva! 🙁

    Rispondi
  • Amo shiseido in Giappone ne ho fatto scorta

    Rispondi
  • a me la gamma colori piace anche se forse sulla palpebra si vanno un po’ a perdere, diciamo che sono sempre restia a 30 euro per un ombretto in crema perchè poi a volte lo uso come base e mi sembra uno spreco, nonostante compri tantissimo makeup!

    Rispondi
  • Sono stupendi questi colori pastello, mi ricordano tantissimo i personaggi dei fumetti giapponesi

    Rispondi
  • Delle tonalità stupende, anche se io sono affezionata alle classiche sfumature del marrone!

    Rispondi
  • Sono dei colori spettacolari! Non li conoscevo! :O

    Rispondi

Write a comment