psyllogel-modemoiselle
lifestyle

Cosa portare in vacanza: un alleato dalla natura

Il mese di agosto è sinonimo di “ferie” per molti di noi. Ciò significa che nei prossimi giorni partirà il panico-valigia con tutto ciò che ne consegue.

Liste su liste: di cose da comprare, di cose da lavare, di cose da portare e di quelle da lasciare a casa. Prove outfit che finiscono sempre con lo sconforto del non-ho-nulla-da-mettere. Appuntamenti dell’ultimo minuto da estetista e parrucchiere. Mi viene lo stress anche solo a scriverne due righe!!

Cosa portare in vacanza sempre e comunque: un piccolo alleato

Tra le centordicimila cose da portarsi dietro, oggi voglio darvi un consiglio valido per qualsiasi tipo di viaggio abbiate organizzato, ovvero una cosa che davvero non manca mai nel mio beauty case ovunque io vada.

Si tratta di Psyllogel Fibra, un integratore a base di fibra di psyllium pura al 99% che aiuta a ritrovare la regolarità intestinale in modo semplice e del tutto naturale.

Se anche voi in vacanza vi ritrovate improvvisamente la pancia più gonfia del solito, sapete di cosa sto parlando. Cambiano le abitudini quotidiane, si mangia diversamente, ci si muove diversamente. E il risultato è spesso quel panciotto che si vede in tutti i vestiti che abbiamo portato in valigia, per non parlare della prova costume più traumatica del solito.

Non è bello sentirsi impacciate e goffe. Se poi si aggiunge anche il colorito spento e un imbarazzo generale, beh, devo continuare?

Ecco quindi cosa portare in vacanza secondo me, per sentirsi bene con se stesse naturalmente e prevenire dei fastidi di cui possiamo tranquillamente fare a meno!

Come si usa Psyllogel Fibra

Psyllogel Fibra si presenta in bustine monodose. Ci sono vari gusti tra cui scegliere in base alle proprie preferenze. Io li ho provati un po’ tutti – tè al limone e arancia rossa sono i miei preferiti – e sono davvero facili da bere. Basta sciogliere il contenuto della busta in un bicchiere d’acqua, mescolare e bere subito. In casi estremi, è possibile prenderne anche più dosi nel corso della giornata.

Se di solito assumete poche fibre e mirate a un’azione preventiva, potete cominciare a prenderne già qualche giorno prima della partenza, così abituerete il vostro corpo e avrete maggiori benefici una volta che sarete in vacanza.

Il prodotto è senza glutine e senza lattosio, in più si può prendere anche in gravidanza e allattamento (l’ho preso anch’io e vi posso assicurare che non c’è nessun effetto collaterale).

#SeStaiBeneSiVede

Disclaimer: ho ricevuto in omaggio il prodotto che vedete in foto ma le mie opinioni sono frutto di un utilizzo prolungato nel corso degli anni indipendente da qualsiasi sponsorizzazione.

 

Write a comment