i-love-shopping-a-hollywood-1
lifestyle

Libri da regalare a Natale: I Love Shopping a Hollywood

i-love-shopping-a-hollywood-1

Tra i regali di Natale più frequenti, i libri hanno di sicuro un posto in prima fila.

Sembrano facili da regalare, in realtà sono piuttosto insidiosi. Regalare un libro a chi non legge affatto è sinonimo di gaffe, così come regalare un libro “banale” a una persona particolarmente profonda o, ancora, regalare un libro che quella persona ha già nella sua personale libreria.

Bisogna conoscere bene il carattere e i gusti letterari del destinatario del nostro dono per azzeccare il libro perfetto. In generale, meglio regalare un libro uscito da poco così si rischierà meno che quella persona lo abbia già comprato e letto.

Libri da regalare a Natale: I Love Shopping a Hollywood

Per le fashioniste book-addicted uno dei libri da regalare a Natale è senz’altro I Love Shopping a Hollywood, l’ultimo capitolo della saga di Sophie Kinsella.

Uscito da poco in libreria, è un libro leggero e divertente che vien voglia di leggere dall’inizio alla fine.
Anch’io l’ho letto e finito da poco, vi dico cosa ne penso!

i-love-shopping-a-hollywood-3

I Love Shopping a Hollywood – la mia recensione

I Love Shopping a Hollywood fa parte della serie “I love shopping” di Sophie Kinsella, famosissima anche per l’adattamento cinematografico (a mio parere piuttosto malriuscito). E’ la storia di Becky, una vera e propria maniaca dello shopping a cui ne succedono di tutti i colori!

In questo episodio, Becky segue suo marito a Hollywood e decide di cominciare una nuova carriera nella città delle stelle: diventerà personal stylist delle celebrità. Nel frattempo, comincia a seguire un programma di disintossicazione dallo shopping (voi credete che ci riuscirà?) e assapora il brivido dei red carpet più ambiti insieme alle star del momento.

Ma le cose non sono facili come sembrano… Becky incontrerà la sua arci-nemica Alicia, rischierà di perdere la sua best friend e di incrinare addirittura il suo matrimonio felice! Come se non bastasse, ci si mette suo padre che d’improvviso scappa dall’Inghilterra per intraprendere un viaggio misterioso proprio in California…

Insomma, la storia è piuttosto complessa e lascia anche diversi interrogativi che saranno risolti probabilmente nel prossimo capitolo della serie. La lettura è agevole e strappa parecchi sorrisi per via delle situazioni rocambolesche in cui finisce Becky. Man mano che la lettura va avanti, ci si rispecchia nella shopping-mania di Becky in maniera molto divertente e questo crea anche una certa “complicità” con lei. Mi piace!

A mio parere, il libro può essere letto anche da chi ha perso qualche volume della saga o anche da chi non la conosce affatto, dato che ogni personaggio viene introdotto nuovamente con un piccolissimo sunto. Sono sicura che piacerà a tutte le shopping-dipendenti e potrà essere anche un regalo per prenderle piacevolmente un po’ in giro.

Che altro dirvi… Buona lettura e buono shopping!!

i-love-shopping-a-hollywood-2

20 Comments

Write a comment