lifestyle

We all love Barbie

Quando ero piccola c’erano le bambole e poi c’era lei, Barbie.
Barbie mi ha fatto innamorare dei vestiti, dei tacchi alti. Mi ha insegnato che essere curate e a posto è fondamentale. Mi ha fatto cimentare con il mestiere di sarta e di parrucchiera (con risultati disastrosi!). Mi ha dimostrato che una donna può essere indipendente e avere ciò che vuole (sì, anche il Ken ambito da tutte le altre).
Ecco perché, quando sono stata all’esposizione di Barbie da collezione, avevo gli occhi che mi brillavano. Ammirare le evoluzioni, dal 1959 a oggi, della mia eroina è stato emozionante. E istruttivo! Il collezionista che ha organizzato la mostra con 150 delle sue Barbie è gentilissimo, si presta a una vera e propria visita guidata ed è pronto a rispondere a qualsiasi domanda.
Se ne avete la possibilità, vi consiglio vivamente di andarci (magari fatemi sapere se ci siete andati 🙂 ).
When I was a child there were dolls and there was her, Barbie.
Barbie made me love dresses and high heels. She teached me the importance of being tidy and pretty. She let me do her dressmaker and hairstylist (with awful results!). She showed me that a girl can be indipendent and have everything she wants (even a Ken who’s desired by all the others).
That’s why my eyes sparkled when I went to the exibition of collectible Barbie. Admiring all her evolutions since 1959 was exciting. And instructing! The collector who organized it was very kind, he made a great tour and was ready to answer to everything.
L’esposizione è a Napoli nella chiesa di San Gennaro all’Olmo in Via San Gregorio Armeno 35, fino al 16 Gennaio. Gli orari: 11-13, 16:30-18:30. Se non siete pratici della zona vi consiglio scarpe comode: le strade del centro storico sono un attentato alle vostre caviglie!
 
The exibition is in Naples until January 16th (if you’re planning to be here in these days feel free to contact me!).
   
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Barbie negli anni 60′ / Barbie in the 60’s
Image and video hosting by TinyPic
La prima collaborazione col mondo della moda è con Benetton negli anni ’90
The first collaboration with the fashion world is with Benetton in the 90’s

 

Image and video hosting by TinyPic
Barbie nel mondo: sullo scatolo di quella dedicata all’Italia c’è scritto “I was born in Naples”, yeah! – Barbie Rossella o’Hara, la mia preferita di sempre
Barbie in the World: the italian one “was born in Naples”, yeah! – Barbie Rossella o’Hara is my favourite ever
  

38 Comments

  • Che bella dev’essere questa mostra. Ci andrò sicuramente anch’io <3

    Rispondi
  • se riesco, ci vado mercoledi pomeiggio…intanto…mi stai facendo venire una voglia…e poi, ma dai????la mostra è sponsorizzata dalla fondazione Vico?lo sai che la fondazione è nata a Vatolla(i paese del Cilento di cui è originaria la mia famiglia)?…uh…voglio andare…e mò parto col piccio!colpa tua….

    Rispondi
  • Barbie Benetton quanti ricordi!
    Anchio mi cimentavo a fare da sarta alle mie barbie 🙂

    Rispondi
  • Che bella mostra! Potessi venire a Napoli ci andrei!

    Rispondi
  • che bella mostra!

    xoxo
    K.
    http://kcomekarolina.blogspot.com/

    Rispondi
  • wow come mi piacerebbe andare a questa mostra! da qualche parte devo avere ancora tutti i vestiti di barbie benetton, avevo anche il negozio.. ho conservato tutto, spero un domani di poter passare a qualche figlia..

    Rispondi
  • Ma che bellezza *_*!
    Ci voorrei andare assolutamente anch’io!! Magari 🙁

    Grazie per questo assaggio, deve essere stata davvero bella!!

    Un bacio!
    Ire

    Rispondi
  • I love Barbie too!

    ♥ kisses ♥

    http://thrilloftheheel.blogspot.com/

    Rispondi
  • Wuah dev essere stato bellissimo¨
    Ti ho assegnato il premio stlish blogger award!

    xoxo Maretta

    Rispondi
  • Carina questa mostra! E’ da un bel pò che non vado a una mostra, e a questa sarei andata volentieri. Quanti ricordi con Barbie!

    Rispondi
  • Barbies actually kind of creep me out. I feel like dolls stare at me. Their eyes never move.
    I used to set my Barbies on fire in my backyard.
    Still, I have an unhealthy obsession with stuffed animals.
    I’m a human paradox.

    Rispondi
  • Che Barbie chic 🙂 Ricordo anche io la collaborazione con Benetton! Bellissimi i tuoi stivali, adesso che li ho anche io ne vorrei un altro paio che ho visto (o niente o troppo :D).

    Rispondi
  • wouah….elles sont géniales voila un endroit ou j’aimerais bien être.
    tu as vraiment de la chance

    Rispondi
  • la barbie benetton!!! io avevo il ken!!!
    eh sì… ci ha insegnato tante cose la barbie, altro che i giochi che ci sono adesso.
    io avevo avuto gli stessi occhi lucidi quando a gardaland (secoli fa) c’era il padiglione rosa della barbie… sob sob sob
    ps. anche io mi cimentavo con trucco e parrucco… a una ho levato un occhio con l’acetone, poretta!!!

    Rispondi
  • Uhhhh! Barbie benetton! Da qualche parte dovrei ancora averla!
    Peccato la mostra non sia vicinissima, altrimenti mi ci sarei fiondata!

    Rispondi
  • che meraviglia!! pensa che quando ero molto piccola i miei non volevano comprarmele! le consideravano ‘diseducative’…troppo magre, belle, troppi vestiti…insomma per loro la bambola doveva essere una bambina e non una ‘donna sexy’.
    questo fino a quando per il mio 6 compleanno degli amici me ne hanno regalata una….orrenda! Mora riccioluta con un rossetto arancione bruttissimo! i miei rimasero colpiti di quanto fui felice di ricevere una barbie e ancor di più nel vedere la mia delusione di fronte all’unica barbie brutta della storia.
    da quel momento le barbie hanno avuto libero accesso tra i miei giocattoli! per loro sfortuna aggiungerei….perchè ho perso il conto delle barbie a cui ho cercato di fare la frangetta e di quelle a cui mio padre a rincollato la testa. e si sà che una barbie con la testa incollata e rincagnata perde tutto il suo fascino!

    Rispondi
  • ke bello questo post Myriam!ci andrò sicuramente in questi giorni!bacioni

    Rispondi
  • I’d like go to this exhibiton, sounds so good!!!
    Have you live in Naples? I had been one summer and I really love this place… good people, awesome food… and Positano, Amalfi… FAB! I want come back.
    xx
    S

    Rispondi
  • @milla: haha le barbie con la testa incollata avevano il mascellone :DD

    @collagevintage: yes i live in naples…i’m so happy to hear that you loved it :))

    Rispondi
  • What a fun exhibit! I found myself looking for the wigged Barbie I had once upon a time. She was basically bald with a blonde bouffant wig.

    Rispondi
  • Anche tu adori barbie all’inerosimiledkfhgutivnirrpe? Ma non era la Ferragni? (copiare anche gli idoli infantili che tristezza!) Comunque complimenti outfit azzeccatissimo sembravi la Befana e con tutte quelle bambole intorno non potevi scegliere di meglio.

    nb: non hai niente in comune con Chiara (ovviamente per sua fortuna)

    Ele12

    Rispondi
  • @Ele12: fammi capire, secondo il tuo (limitatissimo) punto di vista, tutte le bambine del mondo dagli anni 60 a oggi sono della “ladre di idoli infantili” di chiara ferragni?? lasciatelo dire, sei davvero triste e, da quello che mi pare di intuire, anche piuttosto ignorante e -come ho già scritto- limitata. almeno mi hai fatto capire che le commentatrici anonime al limite dell’alfabetizzazione che stanno popolando il mio blog in questi giorni fanno parte dello stuolo di paladine della giustizia della fashion blogger più famosa d’italia che, a quanto pare, io non venero (ma neppure denigro sia chiaro).

    Rispondi
  • devo andarci assolutamente anche io!!!

    Rispondi
  • Ma che bella questa mostra! Fossi più vicina ci verrei senz’altro… Barbie Rossella O’Hara è fantastica, ho una venerazione per Via col Vento 🙂
    Di Barbie ne ho avute parecchie da piccola ma senza tanti accessori perchè la politica educativa dei miei era piuttosto “no frills”… Ricordo che non mi hanno mai comprato Ken e per fare l’uomo tagliavo i capelli alla Barbie più malconcia del momento 😀

    PS: ma cosa hai fatto per scatenare così le Ele12???? 😀

    Rispondi
  • what a great post!!!!!!!!!!!<3

    http://inablondeworld.blogspot.com/ stop by sometime:)x

    Rispondi
  • che carino questo post!!
    le barbie sono la storia della mia infanzia… il primo incontro con la moda…
    baciii
    Enery

    Rispondi
  • How cute! I remember when I was little! hahaha, love your hat <3

    Rispondi
  • ma che spettacolo: barbie per tutti i gusti! anche io e la sister ne avevamo un sacco, camper e casa di barbie compresi. Il tutto è ovviamente conservato con cura, quasi fossero pezzi da collezione!
    pss: posso permettermi di dire che anche secondo me la barbie è stato un must per tutte le bambine dagli anni ’60 in poi???
    buona serata bellezza

    Rispondi
  • non sono mai stata una grande fan delle barbie, però vedere una collezione cosi ricca deve essere bello!

    http://angystearoom.blogspot.com

    Rispondi
  • dopo aver sentito tanto parlare di te sono venuta a fare un salto 😀

    mi è sempre piaciuto vedere le trasformazioni della barbie dalla sua nascita a oggi.
    ricordo che da piccina tutte le mie compagne facevano a gara per chi riusciva ad avere più barbie benetton, e io mi vantavo perchè avevo il calendario 😀

    quelli sì che erano bei tempi!
    buona giornata!

    Rispondi
  • nice photos! It must be fun!

    Rispondi
  • @Verde Menta: haha ho visto nell’altro post che hai notato la “folla inferocita” che mi si è scagliata contro. forse sono stata un po’ antipatica con ele12 ma questi commentacci anonimi sono esasperanti!

    @Mia: accidenti non sapevo di essere famosa :)) grazie della visita, ricambierò senz’altro!

    Rispondi
  • Thanks so much for following darling ! I to had the biggest girl crush on barbie once/still upon a time x

    Rispondi
  • Che film che ti sei fatta! Non so se sei intelligente o meno, non si evince da come ti vesti o parli di te però ammetto che fantasia ne hai da vendere.

    Ele12

    Rispondi
  • Quando ero piccola facevo collezione di barbie fantastiche ancora oggi sono tutte li perfette…ciao cara passa anche da me e se ti va iscriviti..ti aspetto kiss
    http://vale-zagu.blogspot.com/

    Rispondi
  • I agree that recycling does make it a better ! and yes I am half italian from my dads side . His family are from Naples in a town called benevento. My name is quite ununusual but it’s a family nam most likely from the area . Do you live near there ?? xx

    Rispondi
  • Oh wow thats so cool ! and yes I have been to Italy twice I went to naples and rome when I was 8 and then went skiing in Sauze D’Oulx at 16 . Both visits were incredible, I am hoping after university to go back for a visit in the European summer this year . Your very lucky to live in such a magical place 🙂

    Rispondi
  • I love the look, especially the scarf!

    xx
    Leïla B
    http://chanelaftercoco.blogspot.com

    Rispondi

Write a comment