outfits

I’m not in Firenze but…

Non potrei mai andare al Firenze4Ever per una lunga serie di motivi:
– non ho un pc portatile (sembra assurdo ma è così) dal quale aggiornarvi su tutti i magnifici eventi/incontri/vestiti che ci sono
– la mia digitale in mezzo a tutte quelle reflex farebbe ridere i polli
– i miei risparmi sono già stati suddivisi tra saldi-vacanze-varie necessità eventuali e tra tutto ciò non figura la voce “viaggio a Firenze”
– se anche figurasse, mi sentirei troppo idiota a passare le mie giornate da LuisaViaRoma a provare abiti che non potrò comprare mai, invece di visitare gli Uffizi e Palazzo Pitti (giusto per dirne due)
– ultimo ma non meno importante, non sono stata invitata…ma ho sentito dire che basta chiedere un invito per averlo, ricordatevelo la prossima volta
I could never go to Firenze4Ever for some reasons:
– I don’t have a laptop (it sounds impossible but it’s like that) to write about events/meetings/clothes there
– my photocamera would be met with ridicule by all those reflex
– my savings are still shared out among sales-holidays-other business and “holiday in Florence” is not contemplated
– even if it was, I would feel so stupid in spending all my days at LuisaViaRoma trying dresses I could never buy instead of visiting the Uffizi Gallery and Palazzo Pitti (they’re just two names)
– last but not least, I wasn’t invited…but someone told me you only have to ask for an invite to have it, remember it for the next time
Ad ogni modo, qui in città ho un’infinità di cose da fare. Ho appena scoperto che, a causa di un disguido di segreteria, dovrò sostenere un altro esame (non è bello sentirselo dire a pochi mesi dalla seduta di laurea…) ma cercherò comunque di svagarmi.
Oggi per esempio sono stata a vedere un’esposizione di trenta opere di Keith Haring* e nei prossimi giorni ho in programma altre mostre molto carine: un’esposizione di Barbie da collezione** e una mostra sul Rock***. Per il mio look mi sono ispirata alla bellissima Annachiara che qualche giorno fa ha indossato un pellicciotto con la sua t-shirt di NY…e ho trovato anche il tempo di comprare un paio di sandali davvero cattivi a metà prezzo 😉 Non male restare in città, non trovate?
*fino a domani 8 Gennaio alla Domus Art Gallery, andateci se potete!
**fino al 16 Gennaio nella chiesa di S.Gennaro all’Olmo in via S.Gregorio Armeno
***Fino al 31 Gennaio al PAN
However, in my town I’ve so many things to do. First of all I discovered that, because of an administration mistake, I have to do another exam (not a great news to receive some months before my graduation…) but I’ll try to take my mind off it.
Today I visited a Keith Haring exhibition and I hope to visit other two in the next days: a Barbie collection and an exhibition about Rock. For my today look I was inspired by Annachiara who whore a fur coat with her NY tee some days ago…and I also found time to buy a pair of killer heels 50% off 😉 
Staying in town is good, don’t you think?
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
I was wearing: BERSHKA Coat and Pants, “I love Paris” Tee bought in Paris, made in Italy Boots, 
ZARA Bag, H&M-AVON-CLICHE’ Rings

 

59 Comments

  • La ultime due mostre che hai citato mi attirano parecchio, mi sa che ci farò un pensierino.
    Riguardo questi fantomatici eventi la penso esattamente come te, mi sa tanto di “vorrei ma non posso” idem le fashion bloggers che fanno outfit coi capi prestati dal negozio di turno…

    Rispondi
  • c’era Keith Haring a Napoli? uff, non lo sapevo! la mostra di barbie vorrei andare a vederla, esami permettendo 😉

    p.s. la tue premessa è eccezionale! ihih

    p.p.s. a parte il pellicciotto, mi piace la mise 🙂

    Rispondi
  • le motivazioni sono giustissime..io sono di milano..e un conto è andare alla settimana della moda qui.. un conto è spendere dei soldi per un vacuo nulla…soprattutto in una città come Firenze dove, parliamone, ma chi se ne frega di questo evento?ma tra l’altro prima di questi eventi voi conoscevate LuisaViaRoma?

    Rispondi
  • Ma come mi piaci qui cara!!!!Bellissimaaaa 😀 X qnto riguarda firenze neanche a me mi hanno invitato e non ci ho neanche provato a mandare l’invito tanto lo so già che non riuscirei ad andarci…Purtroppo. Mi spiace ma c’è il lavoro e… ci vogliono anche dei soldini!!!Un bacione

    Rispondi
  • @chicapink: se riesci vacci domani!! fino alle 19 è aperto!

    Rispondi
  • condivido condividoooo!!! molto meglio rimanere in città!!! che poi non sapevo che bastava chiedere l’invito per andarci 🙂 bellissima! adorooo i pantaloni in simil pelle!!

    Rispondi
  • I like your jacket and your purse! 🙂

    <3
    http://www.kasiabelhadri.blogspot.com

    Rispondi
  • …anche io non ci vado per gli stessi motivi! Che bella borsa!

    Rispondi
  • mamma mia…guarda…questi fantomatici eventi esclusivi. basta chiedere o, son convinta, basta presentarsi agghindati e ti fanno entrare di certo.
    io credo che sclererei entro 5 secondi in un posto così. e non perchè io sia chissà chi o abbia bisogno di chissà che ambienti culturali…..ma mi sembra che in certi frangenti molte ragazze tirino fuori il peggio di sè.

    Rispondi
  • Non credo di venir mai invitata, non ho mai acquistato nulla dal loro sito e penso proprio come te che affrontare un viaggio a Firenze, solo per dire io c’ero, senza che ti omaggino di una “sportina” di stoffa non ne valga proprio la pena. Trovo assurdo andare lì per fare uno shooting con abiti prestati… allora mi faccio prestare un bel guardaroba da negozi del posto per pubblicità e faccio prima no? Non lo trovo il massimo dell’originalità.
    Cosa del tutto diversa sarebbe il possedere un conto in banca considerevole e quindi cogliere al volo queste occasioni per incontrare gente, per fare shopping diverso e per vedere Firenze e le sue VERE bellezze… stai molto bene My vestita così… ti presterei volentieri i miei ankle boots borchiati, sarebbero perfetti. Li posterò a breve così li vedi!

    Rispondi
  • Finalmente una blogger “normale”…sono tutte SUPER ricche super fashion super I-tech….ooooooooo finalmente una di Noi!!
    I love you!!!!

    uuu voglio vedere la mostra di Barbie!!

    Rispondi
  • Che cosciotti di pollo che ti fanno quei pantaloni!Sarà la nutella (consolatoria) che ingurgiti pensando ai motivi validissimi che hai per non essere a Firenze ahahahhahahah ridicola ahahahahah

    Rispondi
  • Cara…oltre al fatto che adoro il tuo outfit e Keith Haring è uno dei miei artisti preferiti (infatti ho un poster enorme in camera XD) condivido pienamente con quello che hai scritto su Firenze4Ever e terrò conto del fatto che per avere l’invito basta una semplice richiesta…ihih
    un bacione
    LiDì ♥

    http://fashiondeliz.blogspot.com

    Rispondi
  • @Anonimo: credo sia chiaro che se avessi la possibilità economica andrei eccome a firenze (per visitarla!) e magari un giro da luisaviaroma lo farei anche 😉 ho una normalissima tg 42, non credo di dovermi giustificare per i cioccolatini della calza che mangio ;))

    Rispondi
  • Mi dispiace molto per l’esame! 🙁 E’ molto impegnativo?

    Le tue motivazioni riguardo alla lontananza e al costo che gli spostamenti verso Firenze comportano sono giustamente non trascurabili! Per il resto, in qualsiasi momento ti dovesse capitare di partecipare a un evento del genere, l’ultima cosa di cui preoccuparti dovrebbe essere la tua attrezzatura! Sei una ragazza vivace e creativa, il vero lusso è un sorriso come il tuo!!
    Quando ho partecipato al laboratorio lo scorso giugno (per quello purtroppo non basta fare una richiesta, perché i posti sono pochi, ma per tutti i cocktail sì, l’accesso è molto ampio!), mi sono divertita un sacco, soprattutto perché ero insieme a persone come Irene e Paola, vere amiche, che adoro. Poi la sera sono scappata via come Cenerentola per prendere l’ultimo treno per tornare a casa anziché rimanere al cocktail, perchè la mattina dopo lavoravo. Ma resta il fatto che tra me e Firenze ci sono solo 2 ore di treno! Domani le affronterò di nuovo per stare un po’ insieme a Irene, Paola, Giorgia e Rano (che abitano tutti in zona, ma che riesco a incontrare in blocco solo in queste occasioni) e conoscere Veronica e Chiara Deanna! Se la stessa cosa fosse successa a Roma o Milano non sarei mai potuta andare, anche per me è necessario scegliere anche con cura dove andare, con chi andare, e cosa fare, soprattutto per chi come noi non fa questa cosa come mestiere. E la vera differenza la fa lo spirito con cui si partecipa a queste cose – l’esclusività è un concetto molto ampio, chi ne rimane fuori non è mai del tutto “escluso” 😉
    Spero che un giorno farai un viaggio a Firenze (o in qualsiasi luogo toscano), indipendentemente da eventi e party, in occasione del quale poterci incontrare: ci divertiremmo un sacco, tra musei e vetrine! 🙂
    Il regalo più bello di questi ultimi 2 anni da blogger sono proprio le persone che ho conosciuto! Tu sei nella lista di quelle che PER ORA conosco solo virtualmente… non vedo l’ora di farti passare nell’altra lista! ^^

    Rispondi
  • @Musadinessuno: per fortuna non lo è…è il tempo a essere poco (considerando che devo anche lavorare alla tesi). per quanto riguarda luisaviaroma sono davvero curiosa di vedere il lavoro creativo che farete, lo scorso anno mi siete piaciute tanto! anche da chiara deanna ad esempio mi aspetto molto..ma c’è da dire anche che molte ragazze vanno solo per i party e per farsi fotografare insieme alle blogger “vip” e tralasciano del tutto il ruolo di informatrici dei nuovi trend di stagione.

    Rispondi
  • Accipicchia, non dev’essere per niente divertente sentirsi dare una notizia simile a due passi dalla laurea…fatti coraggio 🙂
    Nelle foto stai benissimo, sto cercando disperatamente anch’io un paio di pantaloni simile, oggi ne ho avvistato uno ma non c’era la mia taglia (ovviamente!).
    Un saluto!

    Rispondi
  • adorabile!! e poi la maglietta ti sta d’incanto!!:-)

    io sono di firenze e non ci ho nemmeno provato a mandare l’invito..la penso cm te!!

    baci

    http://alessandrasfashion.blogspot.com

    Rispondi
  • io odio le sorprese poco prima della discussione della tesi… e a me sono capitate sia alla triennale che alla magistrale -_- l’importante è che si superino!!!

    per quanto riguarda il secondo discorso anche io non sapevo che bastava chiedere per essere invitate all’evento… fa nulla, non ci sarei potuta andare lo stesso…anche perché penso che mi sarei sentita estremamente a disagio in quell’ambiente… o forse avrei sfruttato l’occasione per conoscere qualcuna di voi…

    Mi piacerebbe tantissimo vedere la mostra di Keith Haring…. peccato che qui da me non ci sia mai nulla!

    Rispondi
  • Ah sei di Napoliiiii 😀 che bello!!Diciamo che mi impegno molto su qst cose…Grafico da 2 anni,mi sta dando molti frutti questo lavoro!Mi piace tanto il tuo outfit…:D

    Rispondi
  • Anche io vado per stare con gli amici…figurati se mi posso permettere qualcosa tra quelle 4 mura! =)

    Rispondi
  • la Zara bag e stupenda <3
    xoxo
    Enery

    Rispondi
  • avessi io due salsicciotti così 🙂
    vorrei anche io dei pantaloni di pelle…l’unica cosa che avrei cambiato sono i boots.ciaociao

    Rispondi
  • devi ridare un esame x errore della segreteria???
    assurdo io farei già un macello!!!
    cmq bell’abbinamento davvero soprattutto per la borsa borchiata!!

    C:

    http://moneygonefor.blogspot.com/

    Rispondi
  • come ti invidio la collezione di anelli che hai!!! anche io opto per l’arte ultimamente, martedì ho visto l’opera di tiziano la donna allo specchio (ospite a palazzo marino dal louvre) e mercoledì ho visto due mostre a padova.

    per firenze: guarda, se non fosse che c’è gente (come me) che forse deve andare a lavorare per permettersi i vestiti che vende quel sito (che poi non ci arriverei comunque al prezzo finale, ma se potessi, pensi che lo acquisterei online??? nossignore!) basta chiedere l’invito? esclusivo davvero!!!
    un bacione stupenda e w le digitali!!!

    Rispondi
  • love those pants on you! and i really like the idea of glamming up a tee with a rockin fur coat. what in the world is firenze4ever?

    Rispondi
  • @Alecto: it’s a fashion event for fashion bloggers organized by a luxury shop in florence

    Rispondi
  • thank you very much for visiting my blog, I really love your one! I will follow you 😉

    http://angystearoom.blogspot.com

    Rispondi
  • naturalmente concordo in pieno…soprattutto perchè se bastava chiederlo l’invito a questo punto, tirarsela più di tanto non ha nemmeno senso…

    mi sa che farò un po’ di astinenza dai blog in questi giorni ( le pose e le foto sono uguali su tutti quelle delle it-girl partecipanti) e poi okkay luisa, il negozio e l’albergo ospite sono meravigliosi, ma poi…
    la vita continua e per fortuna non in una vetrina di un negozio…
    ti abbraccio,
    iole

    Rispondi
  • Hai delle gambe bellissime e al contrario, onestamente, te lo stavo proprio per chiedere in questi giorni: le vacanze di Natale ti han fatto bene, ti vedo in gran forma!!

    Per quanto rigurda l’esame mi dispiace molto, immagino cosa possa significare! Queste università fanno dei casini assurdi e anche noi a Firenze non siamo da meno, purtroppo! Dai, dai, forza e coraggio che la meta è vicina!!

    Per quanto riguarda invece Luisa, io mi sento parecchio a disagio negli ambienti “IN”, per una serie di motivi che non ti sto ad elencare, ma che penso che tu oramai sappia conoscendomi un po’ dal mio blog. L’anno passato ci ho partecipato e mi sono anche divertita. Ma solo perchè sono stata con le mie amiche e ho fatto tutto con loro, compreso il laboratorio. Anche quest’anno avrei dovuto tornarci ma onestamente ho preferito andare a rilassarmi nel bosco in Umbria.. fatto una volta non ci vedo più senso nè utilità, onestamente. Parteciperò invece alla serata di domani: nonostante come sempre mi santa un pesce fuor d’acqua per la gran parte del tempo, per me significa passare del tempo con molte blogger con cui mi trovo parecchio bene e che raramente, oltre che in questi eventi, posso vedere! Per l’invito confermo assolutamente che era possibile richiederlo, ma solo per la serata non per il laboratorio che è a numero strettamente chiuso perchè ogni ragazza (o coppia) è seguita da un membro dello staff. A tutte coloro che hanno già partecipato ai precedenti eventi l’invito è arrivato automaticamente qualche settimana fa ma chiunque, purchè in possesso di un blog, poteva partecipare previo invio di candidatura.

    Ti mando un bacio!

    Rispondi
  • Dai Myriam, un ultimo sforzo con questo esame e poi sarà tutto in discesa!
    Alla mostra c’erano riproduzioni o copie originali? Qui a Cagliari portano sempre riproduzioni e stampe, che tristezza!!

    Mi piaci in versione rock, thumbs up per la maglia!!

    Baciniii

    Rispondi
  • the Haring photos are wonderful!

    Rispondi
  • more outfits like this please im diggin your latest outfits!

    Rispondi
  • I´d like soo much to go to Firenze, it has art in almost every corner^^

    Love your rings!

    saluti bellaa
    enamodeuse.blogspot.com

    Rispondi
  • Ottime motivazioni, anche noi restiamo a casa, a studiare… Imperterrite. Adoro il tuo look!
    Grazie mille per essere passata, un bacione 😀

    Rispondi
  • in bocca al lupo per quest’ultimo esame! Per quanto riguarda le mostre da visitare ti invidio tanto ma appena sarò a Milano mi rifarò anch’io! A Palazzo Reale ci sono sempre eventi meravigliosi! Di Luisaviaroma a me francamente non frega nulla, non sono fatta per quelle cose, preferisco le mie serate passate con i miei amici qui a Lecce! Tu stai benissimo e per quanto riguarda gli anonimi, non ti curar di loro ma guarda e passa! un abbraccio

    Rispondi
  • Questo post mi puzza un po’ di invidia non so perchè, certo magari non ci saresti andata ma sarebbe stato più chic dire “posso ma non voglio” che dire non mi hanno invitata o chissàcosa.
    Certo se tutte quelle che sono andate hanno semplicemente chiesto l’invito la musica cambia.
    Guardo i tuoi look anche su style, non condivido il tuo stile ma penso tu sappia indossare i capi con un tocco tutto tuo che li rende speciali.
    Non mi piace però il tono che spesso usi, ho letto una volta di una discussione sui gioielli Tiffany e non eri molto delicata dicendo “sarò strana ma a me questi ciondolini/cuoricini insulsi di tiffany proprio non piacciono” insomma insulsi mi pare esagerato e anche qui non capisco se sia invidia per chi può permetterseli e per chi li riceve in regalo e quindi si trasforma in disprezzo.
    in ogni caso non mi piaci nel modo e nell’attenzione ai tuoi followers.

    Rispondi
  • ma nero e marrone non ti facevano venire l’orticaria? hai messo alla gogna tutte le utenti di style che abbinavano i due colori e adesso non fai che metterli insieme…quando si dice coerenza.

    romina

    Rispondi
  • lovee your studded bag! 🙂
    great outfit sweetie!

    xoxo Mode Junkie ♥

    Rispondi
  • Bell oufit!
    Anche a me sarebbe piaciuto andare a Firenze, ma non è una cosa fondamentale! Avere un blog è ben diverso, significa amare la moda in ogni sua sfaccettatura, è una forma di arte e va apprezzata.. non bisogna per forza spendere grandi cifre per fare moda, bastano capi, anche se costati poco, ma abbinati bene!

    Anna
    http://theyellowball.blogspot.com/

    Rispondi
  • @Gemma: erano stampe, copertine di album, manifesti…tutti autografati da Keith però quindi originali 😉

    @Anonimo 11:48: se tu mi seguissi davvero ti accorgeresti che non sono fatta così, non scrivo un post perché sono invidiosa…invidiosa di cosa poi? mandando una richiesta a luisaviaroma si riceve l’invito (ne ho avuto anche la conferma sia da rano che da irene). ho semplicemente scritto che non posso andarci (soprattutto) perché economicamente non posso, lo stesso vale per la settimana della moda milanese (meta per me MOLTO più ambita!). per quanto riguarda tiffany, insomma, è vero che i miei acquisti sono prevalentemente low cost, ma i cuoricini e le targhette di cui parli – e parlavo – non sono costosi e se li volessi ti pare che non li comprerei? semplicemente non riesco a capire tutta l’attenzione e il desiderio che suscitano perché a mio parere, come ho detto e come hai ricordato, sono insulsi.
    mi dispiace che tu non riesca a capirmi e che di conseguenza non mi stimi, ma so che non si può piacere a tutti. pazienza.

    @Anonimo/romina: per la (inutile) discussione che hai tirato in ballo, ti rimando espressamente alla mia gallery di style da cui dici di provenire, in una foto in cui indosso una giacca in pelle marrone e una gonna nera. nella descrizione scrivo appunto questo: “cosa ne pensate del mix di nero e marrone?
    vi confesso che fino a qualche anno fa mi sembrava impensabile ma ora credo che tutto sta nel trovare la giusta tonalità di marrone :)”. tra l’altro non ho mai messo alla gogna nessuno e neppure mi sognerei mai di farlo!!

    Rispondi
  • Cool pics, I love ur t-shirt and bag!!
    xx

    Henar
    …OH MY VOGUE!

    Rispondi
  • Ciao Myriam! Neanche io andrò a Firenze…purtroppo però non posso dire che non mi dispiaccia! Ho mandato una mail ancora un mese fa poichè avevo letto che in questi giorni ci sarebbe stato l’evento chiedendo se c’era qualche modo di partecipare, poi mi hanno mandato una mail informativa quando hanno comunicato sul sito la possibilità di essere invitati alla cena conclusiva mandando la mail. Io ho risposto e due giorni fa mi è arrivato. Ma abito a Venezia, e nessuno si è offerto di accompagnarmi. Fare il viaggio da sola avrebbe trasformato quella che per me era una grande occasione (per incontrare finalemnte Irene, Rano, Chiara Deanna e altri blogger, visto che per ora non ho mai incotrato nessuno) in una cosa abbastanza triste, quindi a malincuore ho rinunciato. I problemi si soldini purtroppo ci accomunano tutte 🙁
    un bacio…spero prima o poi di conoscervi tutti (o quasi) di persona!
    un bacio

    http://chicneverland.blogspot.com/

    Rispondi
  • non si parla di altro in questi giorni.. non ho mai partecipato ad eventi così e non so se mai parteciperò sinceramente!
    Ora? non mi sembra proprio il caso e non ne ho voglia.. e non ho nemmeno tempo! Eh già restare in città è una buona cosa 🙂 la mostra sulle Barbie è accattivante!
    ti ho citata nel mio blog, passa se puoi!
    xo xo FV

    Rispondi
  • Sono l’anonimo di tiffany.
    Puntualizzo solo una cosa, io ti stimo per il tuo stile e il fatto che segui i trend in modo personale, non vorrei giudicare nessuno prima di conoscerlo davvero, non posso che scusarmi se ho dato quest’impressione.

    Rispondi
  • Mi spiace davvero per l’ultimo casotto della segreteria prima della laurea. So cosa vuol dire. Ne hanno sempre una! Ma vedrai che andrà tutto a posto e saranno gli ultimi sforzi!
    Non sapevo che bastasse chiedere l’invito per andare da LuisaviaRoma, pensavo pure che oltre ad invitare loro i blogger pagassero anche viaggio e spese di alloggio! Buonanotte 😀 A dire la verità non sento per niente il desiderio di andarci. Sono una persona molto timida e ai “raduni” in generale non mi sento molto a mio agio.

    Rispondi
  • A difesa di Romina ricordo anche io che eri accanitissima con la storia del nero e marrone che non vanno insieme. Te la sei presa con me in maniera poco gentile più di una volta (un total black pantalone maglia con cardigan marrone e un pantalone nero con canotta ampia marrone e ballerine dello stesso colore)quella volta sei stata così pesante che mi sono cancellata da style per l’umiliazione che mi hai fatto provare e adesso cambi bandiera? Dipende dalla tonalità del marrone ma dalle foto abbini al nero sia marrone scuro (foto precedenti) che marrone chiaro come questo delle scarpe? Per me non sei mai sincera, quando non ti piace una cosa o qualcuno sputi veleno, ti vesti malissimo eppure non stiamo qui a rimproverarti tutti i giorni. Un giorno mi piacerebbe leggere le motivazioni che ti spingono a tenere un blog dove mostri i tuoi vestiti se non hanno niente di particolare, se non sei una fashion blogger (perché non ti puoi definire tale). Da quanto dici e ridici le tue passioni sono altre, perché non inizi a pubblicare foto di quadri, statue e monumenti visto che ami l’arte o apri un sito di viaggi visto che ci sfinisci con le guide. Sei un po’ confusa a parer mio…stefy79 ex utente di style all’epoca del tuo calziono blu elettrico indimenticabile (se hai il coraggio posta quella foto)Detto da irene balena che sei informa non è un complimento, sei grassa e hai un viso da uomo. Qando ti trucchi sembri un trans e sei una bugiarda cronica piena di sè (vedi storia ero magrissima e facevo la modella, mai vista un atua foto dell’epoca ma va’…)

    Rispondi
  • myriam è sempre un piacere leggerti anche e soprattutto perchè aggiorni i tuoi lettori partenopei di mostre ed eventi in città!ma da dove le becchi queste notizie???gio

    Rispondi
  • @Anonimo 7:00: figurati, su internet si può travisare, non possiamo guardare le persone negli occhi e ascoltare le inflessioni della loro voce. ti ringrazio per le belle parole e spero che continuerai a seguirmi 🙂

    @Anonimo 12:04: mi sembra assurdo che una persona si cancelli da un sito per colpa mia, soprattutto -guarda caso- non puoi avere le prove di quello che dici. posso dirti che un’utente di style (davvero non ricordo il suo nickname) tempo fa, forse l’anno scorso, mi tartassava di mail, messaggi privati, commenti davvero cattivissimi e senza alcun motivo. non credo tu sia la stessa persona perché mi sembri più “educata”…parole grosse dato che definisci una carissima e gentilissima ragazza una balena. ragazza che tra l’altro supera il metro e 80 e porta una 42. ma che modelli distorti hai? sai che molte ragazze muoiono di anoressia?
    passando ad altro, ho fatto un po’ fatica a individuare la mise col calzino blu di cui parli. posso semplicemente dirti che non la nascondo, anzi, puoi trovarla nel mio vecchio blog di style…non so dirti il mese e l’anno…ma dato che sembra tu abbia molto tempo da perdere (incluso leggere blog che non ti piacciono di persone che a quanto pare -senza neppure conoscere- detesti) puoi spulciarlo e controllare da sola.

    @gio: sono contenta di essere utile con queste info! proprio stamattina sono stata alla mostra di barbie e posterò presto foto e ulteriori info perché merita!! le notizie le trovo in rete (c’è un sito molto carino che si chiama napolidavivere) e in strada, leggo sempre i cartelloni pubblicitari (anche se non sempre riesco a vedere tutto quello che vorrei).

    Rispondi
  • Qualcuno ti insultava? Ti scriveva email cattive? A quanto pare non sei stata poco gentile solo con me…chi semina raccoglie. Falsa.

    Rispondi
  • @Anonimo: davvero non riesco a capire tu chi sia e di cosa stia parlando. forse cerchi semplicemente di guarire qualche tua frustrazione andando nei blog di altre ragazze a insultarle. ti comunico che da questo momento cancellerò i tuoi commenti perché non solo non hanno senso ma sono anche molto offensivi nei miei confronti e nelle altre ragazze che insulti. questo è il mio spazio e lo gestisco io. e ovviamente le persone come te non sono gradite.

    Rispondi
  • Condivido il penultimo punto.
    Trovo più modaiola Santa Maria in Fiore.
    Baci

    Rispondi
  • hey, passa x i mio blog, ti ho assegnato un premio come best styilish blogger award… vieni a scoprire di che si tratta!

    Rispondi
  • Myriam spero che l’esame non sia troppo impegnativo e che non significhi spostare la data della discussione della tesi…in ogni cso, ormai sei alla fine, l’ultimo sforzo!

    per l’altro discorso mi trovi perfettamente d’accordo. Mi piacerebbe conoscere di persona le ragazze che condividono con me l’esperienza del blog ma vorrei che fosse davvero una cosa organizzata con questo scopo. Poi, per carità, ognuno è libero di pensarla diversamente ma è anche vero che a questi eventi partecipano sempre i soliti e di esclusivo, a quanto dici, c’è ben poco!
    un bacio cara.

    Rispondi
  • Non mi piace nulla della tua mise, i pantaloni ti ingrassano, il pellicciotto è troppo vecchio, la maglia troppo vista e le scarpe che centrano?

    Oli

    Rispondi
  • tesoro!brava fai bene!neanche a me questi party ispirano più di tanto…mi sentirei un po’ fuori luogo!cmq anna chiara è un’amica di una mia compagna di università!!:D (che sarebbe ilaria la ragazza che vedi nella seconda foto di questo post http://anyannachiara.blogspot.com/2011/01/2011.html)!!
    Ogni tanto vado con ila a cambiare qualcosa di annachiara da h&m perchè a volte compra le cose doppie senza accorgersene!!cos’ io e ila ne approfittiamo per fare shopping già che siamo lì!!:D

    Rispondi
  • @Anonimo/Oli: il pellicciotto l’ho comprato lo scorso anno e indossato sicuramente meno di una decina di volte…vecchio?? se fossi anna dello russo direi di si. ad ogni modo, dato che sei stata così poco carina con me, ti faccio notare che l’italiano non è un’opinione e “c’entrano” si scrive con l’apostrofo perché non è una parola sola bensì due.

    Rispondi
  • Ahah, adesso ho capito il tuo accenno ai commenti anonimi nel tuo ultimo post! Non avevo letto questi… Quanta acidità che c’è nell’aria, eh?!
    Poi vabbè, se tu e Irene siete grasse io vado a buttarmi sotto a un camion e adieu 😀

    Invece mi dispiace per il tuo esame, se lo avessero detto a me mi sarebbe venuto un infarto. Che palle. Per fortuna dici che non è un esame grosso… In bocca al lupo!

    Rispondi
  • Ciao! dopo aver letto il tuo commento, sono venuta a curiosare. Inutile dire che concordo con ciò che hai scritto su Luisa! 😉

    Rispondi

Write a comment