outfits

Make it bright! Indossare una gonna argentata anche dopo le feste

EH, cosa dite? Le feste sono finite, c’è da smontare l’albero, archiviare gli abiti sbrilluccicosi?

Ogni anno la stessa storia che comincia con me che non voglio tirar giù gli addobbi natalizi. Mi mette una gran tristezza riporre tutti gli addobbi negli scatoloni che andranno in soffitta fino a quando l’atmosfera festiva del Natale tornerà a invadere le nostre case.

Così anche i vestiti che abbiamo comprato per le feste patiscono la stessa sorte. O almeno è quello che vogliono farci credere! Io dico che qualche pezzo sparkling può ancora continuare a essere usato nei nostri look quotidiani, per dare un tocco di luce alle grigie giornate invernali.

Una gonna argentata anche dopo le feste

E’ il caso di questa gonna argentata dal tessuto plissé. Super cangiante, non si direbbe adatta a un look da giorno. E invece con i giusti accorgimenti ecco che indossarla sembra la cosa più normale del mondo.

Per la sua prima “uscita giornaliera” sono andata sul sicuro, abbinandola a un total black discreto e rassicurante. Infatti, la gonna argentata è l’unico punto di luce di questo look, così non risulta eccessiva. Ho indossato i collant a causa del freddo gelido di questi giorni, nonostante preferisca le gambe nude: trovo alleggeriscano questo genere di gonna…ma quando non si può, non si può.

Sono proprio curiosa di sapere cosa pensate di questo look!

P.s.: Una piccola menzione alla location di questi scatti. Il murales che vedete alle mie spalle è un’opera di due artisti boliviani, Tono Cruz e Mono Gonzales, che stanno riempiendo d’arte i vicoli del quartiere Sanità a Napoli. Questo volto rappresenta “Demetra, la madre terra” e si trova nei pressi del Cimitero delle Fontanelle.

modemoiselle-silver-skirt

modemoiselle-silver-skirt-4

modemoiselle-silver-skirt-6

modemoiselle-silver-skirt-2

modemoiselle-silver-skirt-5

Cosa indosso:

Cappotto MOTIVI

Maglione H&M

Gonna ROMWE {comprala QUI}

Scarpe LUX

Borsa REBECCA MINKOFF

16 Comments

  • Mi piace!!! 🙂 A smile please

    Rispondi
  • Molto bella questa gonna argentata plissè!
    Alessia

    Rispondi
  • Adoro questo tipo di gonne, soprattutto la lunghezza e la loro versatilità

    Rispondi
  • Ci piace molto questa combinazione! 😉
    Un bacio
    Elisa & Agnese
    http://desiresinstyle.com/

    Rispondi
  • come ti capisco …. metter via gli addobbi mette una tristezza infinita ….. io terrei l’albero in casa tutto l’anno! *_*
    gonna carinissima …. ti sta benissimo …. non so se a me starebbe ugualmente bene 🙁

    Rispondi
  • mi piace come l’hai abbinata, è perfetta anche da giorno!

    Rispondi
  • Concordo con te…spezzare la monotonia del total black con un pezzo che attira l’attenzione, proprio come questa gonna, è una bella trovata. L’argento poi rende il look prezioso e adatto a più situazioni, ergo mi piace molto la sua versatilità!!!Bella tu come sempre!!!

    Rispondi
  • Mi piace questa gonna apieghe argento!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

    Rispondi
  • Molto bella questa gonna.
    Anche io indosso capi luccicosi tutto l’anno, li adoro troppo!

    amemipiacecosi.blogspot.it

    Rispondi
  • Ma certo, perche no! E tu l’hai interpretata molto bene.
    http://www.nothingtoamend.com

    Rispondi
  • Io ne ho una dorata…proverò ad indossarla fuori dalle feste!

    Rispondi
  • La mia è dorata, proverò a sdrammatizzarla come hai fatto tu!

    Rispondi
  • Bellissimo look! Mi piace tutto <3

    Rispondi
  • Per l’argentato non c’è mai periodo per indossarlo….. è uno dei miei colori preferiti….. nei saldi ho acquistato un paio di sneakers…
    http://www.foodandbeautypassion.com

    Rispondi
  • Anche a me fa una gran tristezza togliere gli addobbi, metterli negli scatoli, riporli….

    Mi piace questo look 🙂
    lo trovo attuale e ricercato.
    Anche gli abiti indossati per le feste, rivisitati per bene, sono ok anche durante l’inverno

    Glamourday Moda & Lifestyle

    Rispondi
  • bella questa gonna, sei elegante 🙂

    Rispondi

Write a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.