outfits, travel

My cultural weekend (part two)

Dopo il sabato trascorso a Pozzuoli, il giorno dopo io e monsieur abbiamo fatto rotta verso Baia per visitare il Castello e il Parco Archeologico.
After the Saturday spent in Pozzuoli, the day after I and monsieur went to Baia to visit its Castle and Archaeological Park.
Il Castello di Baia (aperto solo di mattina) è un forte arroccato su di un’altura a ridosso del mare, è splendido ammirarne la vista mentre il vento ti scompiglia i capelli! Le sale interne ospitano un Museo Archeologico che conserva resti di età pre-romana e romana di tutta la zona.
Ma quello che mi ha lasciata letteralmente senza fiato è stato il Parco Archeologico: un’area immensa a terrazze, un tempo complesso residenziale e termale dell’antica Roma. Mi sono sentita come una viaggiatrice ottocentesca del Grand Tour alla scoperta di antiche rovine immerse nella vegetazione…la parziale incuria in cui versa infatti il sito, se da un lato intristisce (quante bellezze abbiamo che non sappiamo valorizzare!) dall’altro ha qualcosa di romantico e impetuoso.
Il mio outfit era anche stavolta all’insegna della comodità, a strati per fronteggiare il tempo matto delle scorse settimane e con un paio di scarpe ultracomode adatte a camminare per tutto il giorno.
The Baia Castle (open in the morning) is an ancient fortress built on a hill close to the sea, staring at the view with the wind ruffling your hair is amazing! Inside it there’s an Archaeological Museum with roman and pre-roman finds.
But what left me breathless was the Archaeological Park, a huge area divided into terraces that once was a residential and thermal complex in the ancient Rome. I felt like I did a 19th century Grand Tour searching for ancient ruins through the vegetation…the partial negligence of this site is both sad (we have so many beautiful things in Italy and almost nobody cares!) and impetuous, romantic.
 
My outfit was very comfy, with layerings to face the crazy weather of the last weeks and a pair of comfy shoes to walk all day.
   
Se ne avete la possibilità, non mancate di visitare questo luogo meraviglioso, uno dei più belli in cui sia mai stata in assoluto.
If you can don’t miss this amazing place, one of the best I’ve ever visited.
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
I was wearing: NAKETANO Sweater (cropped by me), ZARA Tee, H&M Jeans and Tail,
made in Italy Boots, second hand Backpack

14 Comments

Write a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.