outfits, travel

Save the planet and it will save us

Ieri, in occasione della giornata della biodiversità, io e monsieur siamo andati all’Oasi Wwf del Cratere degli Astroni. Sembrava di essere lontani anni luce dai rumori della città e da tutto quello che sicuramente avrete visto in questi giorni in televisione…
Yesterday was the day of the biodiversity so I and monsieur went to a Wwf Oasis here in town: the Astroni Crater. It seemed to be so far from all the noise and all the problems we have in these days…
   
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Anche se i problemi sono grandi e gravi non vuol dire che dobbiamo arrenderci a quello che (non) viene fatto dalle autorità. I rifiuti non riciclabili sono pochissimi e, anche se non riusciamo a ridurli, cominciamo col separare carta, plastica, alluminio e vetro (è facilissimo!!), non lasciamoci prendere dalla pigrizia e portiamo i sacchetti differenziati nei punti di raccolta anche se questi non sono sotto casa nostra. Insegnamolo a chi non lo fa e spieghiamo loro quanto sia importante. Le grandi rivoluzioni cominciano con piccoli passi.
In my town (and its neighbourhood) there’s a big problem about garbage, most of it is caused by a bad government, but I think people can make the difference: the first step must be the waste separation. I hope everyone will understand it soon.
   
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
I  was wearing: ALCOTT Jacket, Guns’n’Roses Tee by H&M, BERSHKA Pants, 
no brand Boots, ACCESSORIZE Bag and Necklace, H&M and CLICHE’ Rings

29 Comments

  • gli astroni sono una vera e propria oasi!!

    Rispondi
  • Sembra la foresta incantata delle fiabe, avrai passato una domenica splendida! Ottime considerazioni comunque, anche io sono sempre stata sensibile a questo tema!
    Un bacione 🙂
    Loving Chiaradeanna: Aviator Jacket Outfit

    Rispondi
  • Hai fatto bene a fuggire. In ogni tg si vede che la situazione è davvero drammatica.
    Mi piace la mise e il tocco rockeggiante della tee!
    Bacio!

    Rispondi
  • Brava! E’ giusto parlare di queste cose e non solo di vestiti-scarpe-borse: ben fatto 😉

    Rispondi
  • già solo guardando queste foto.. respiro aria di montagna! 🙂 oddioo quanto mi manca! bellissime foto! complimenti per il post.. ogni tanto fa bene parlare anche di altro! 🙂

    Rispondi
  • Che belle foto e che bel posto. E’ da tanto che non ci vado in un posto del genere, e mi sono resa conto di quanto mi manchi la natura. Sarebbe il caso di fare un giretto in qualche parco.

    Rispondi
  • très jolies photos, et j’adore ta veste.

    Rispondi
  • Che meravigliaaaaa!!!Meraviglia e meraviglia di posto!!!wow 😀 che belle foto tesoro e tu come sempre sei splendida 😀 un bacione

    Rispondi
  • Un posto incantato… davvero bello! Mi hai fatto venir voglia di biker boots con la tua mise. Buona giornata!

    Rispondi
  • Non posso che concordare con te, differenziare è importantissimo e costa veramente un piccolissimo sforzo!

    Rispondi
  • Ecco delle foto rilassanti da guardare un lunedì di pioggia! Complimenti per questo post: se ognuno facesse la raccolta differenziata, sarebbe un ottimo primo passo!

    Rispondi
  • Posto davvero suggestivo! La quint’ultima foto mi piace un sacco!
    Bello anche quel ponte di legno!
    Adoro i tuoi stivali…hehe, tra poco saranno anche miei!!! 😛
    Finalmenti li ho trovati!!

    Rispondi
  • Sono più che d’accordo con te! Io poi sono una fissata della raccolta differenziata! Se vedo un giornale nell’umido mi girano! Davvero un bel posto questo, i tuoi stivali mi piacciono sempre di più 🙂

    Rispondi
  • che bello questo post, le foto sono stupende.
    Mi trovi d’accordissimo sulla questione rifiuti… io a volte litigo con una mia amica perchè non fa la differenziata, persino il vetro butta nel bidone dell’indifferenziato!!! ma come si fa? è puro menefreghismo!
    lei dice che tanto non ha senso separare perchè poi chi raccoglie i rifiuti, li torna a mescolare… ma non è mica sempre vero!
    mi fa imbestialire!

    Rispondi
  • diggin this so much.
    i really love the guns shirt and just the whole post is really amazing!

    Rispondi
  • Grande Myriam, apprezzo il messaggio e il modo che hai avuto di offrirlo!
    Un bacione
    velvetuzi

    Rispondi
  • La situazione a Napoli è difficile….purtroppo temo la differenziata non basti….ci sono davvero forze troppo grandi in campo..ciò deto:sicuramente se ciascuno facesse quanto è in proprio potere, le cose sarebbero mgliori e forse, si potrebbe capire anche di chi siano le colpe….senza vederle tutte addossate ai cittadini…mò fammi fare la Sborona:a Sa, differenziamo e non abbiamo spazzatura in strada gnègnè!merito del sindacosceriffo, ma anche sei cittadini e, senza dubbio, del fatto ch, cmq sa è una città molto più piccola e strutturalmente diversa da Na.
    Parliamo di cose “serie”, ora:che belle foto!un posto stupendo, davvero!…e che bell’outfit, non il mio genere, ma impccabile!un bacio*

    Rispondi
  • Il mio post preferito tra tutti quelli che hai scritto!

    Rispondi
  • Complimenti per esserci andati! Mi piaccion le tue foto ma soprattutto il modo in cui scrivi ^^ Spero di vederti nel mio blog e se ti piacesse ptoremmo seguirci 😀
    http://onthemarry-go-round.blogspot.com/

    Rispondi
  • lovingggg all of them, the pics 🙂

    http://upworldbykc.blogspot.com/

    x

    Rispondi
  • @gxcrazyangel: cara gemma, so bene che differenziare non basta ma, come avrai notato nella tua città, è un gigantesco passo avanti! mi si stringe il cuore quando passo davanti ai cassonetti dell’indifferenziata e vedo che l’80% dei rifiuti è riciclabile, è uno spreco terribile. se per cominciare si riuscisse almeno a ridurre il carico da mandare in discarica i problemi sarebbero minori e gestibili in modo migliore, non credi?

    conosco bene la politica di riciclaggio del salernitano, è giusta e ben organizzata e (cosa più importante) è compresa e praticata da tutti. forse non si potrà importare qui in città il sistema porta a porta ma non credo che la gente sia più stupida/menefreghista/incosciente rispetto a quella che vive dalle tue parti. cambiare è possibile!

    Rispondi
  • mi sa che davvero mi sono espressa male….sicuramente la gente, a napoli come dappertutto, non solo non è stupida ma, anzi, può iniziare a fare la differenza e, soprattutto, se si iniziasse a differenziare sul serio, la “politica” non avrebbe più alibi: uscirebbero fuori i colpevoli veri…uscirebbero le reali collusioni con la malavita…vedi, io credo che si facciano scudo del popolo per coprire le responsabilità reali che in un territorio grande e fatto di tante realtà, possono non essere chiare.Sicuramente se la cittadinanza iniziasse a fare il prorpio dovere, potrebbe chiedere conto, poi, delle mancanza dei governanti senza sentirsi dire da leghisti e comitiva che qua giù siamo incivili. tutto questo per dire, male, che io non credo che la responsabilità, quella vera, sia solo o principalmente di chi non differenzia sua sponte ma, piuttosto, di chi non incentiva questa e altre pratiche “ecologiche” per pararsi il c–o quando si chiedono poi, spiegazioni se le cose non vanno.Sarebbe lungo iniziare a dsquisire su quanti soldi( e interesse)entrino in ballo ad ogni “emergenza” che, in tanti casi, risulta una manna dal cielo…sia per distrae i media, che per fare interventi straordinari per rubare meglio…e tutta questo, certo, non è colpa della cittadinanza

    Rispondi
  • Bellissime foto, che paesaggio stupendo! Hai fatto bene a sollevare un tema così importante e, purtroppo, ancora tanto sottovalutato soprattutto in certe parti d’Italia….

    Rispondi
  • BELLISSIME FOTO!! SEI SEMPRE BELLISSIMA!!!

    Rispondi
  • Adore the nature photos! Glad to see the carbon badge in your sidebar, too.

    Rispondi
  • Deve essere un posto bellissimo! Foto degne di nota, davvero!

    Un bacio
    Ire

    Rispondi
  • sai che io seguo i corsi ad Agnano ed ho scoperto questo posto solo tramite carmen? devo riuscire a rimediare!!

    Rispondi
  • bellissime foto!!!

    Rispondi
  • un funghetto trallalà! la t-shirt dei guns’n’roses è fighissima abbinata ai pantaloni!

    Rispondi

Write a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.