shopping

Seriously? AdR at H&M

Nella mia rubrica acidella stavolta voglio chiacchierare con voi della collezione che Anna dello Russo, fashion editor particolarmente sobria e raffinata, ha creato per H&M.
Sì, avete ragione, se n’è parlato davvero ovunque. Ma domani è il “gran giorno” e questa sarebbe stata l’ultima occasione per dire la mia.

In una parola:
SERIOUSLY?!

La nostra cara Anna, adeguatamente piallata in viso, ci tenta fiera con trashissime pochettes in plasticazza dorata alla modica cifra di € 79,95, utilissimi orecchini con le sue iniziali e pazzi pazzi occhiali da sole degni di una notte brava a Copacabana…
Today in my sharp column I want to talk about the collection Anna dello Russo (a particularly sober and refined fashion editor) created for H&M.
Yes, you’re right, everybody talked about it but tomorrow is “the” day so this is the last opportunity for me.

Only one word:
SERIOUSLY?!
Our dear Anna with her planed face, is tenting us with trash clutches made of golden plastic for the moderate price of € 79.95, a pair of very useful earrings with her initial and crazy sunglasses we could use for a night at Copacabana…

modemoiselle, fashion blogger, anna dello russo, h&m, collezione, collaborazione

In più, sgambetta esponendo in un inglese imbarazzante ai più le sue personali regole del fashion (le trovate tutte nel suo video…) che, per intenderci, se le seguissimo ci ritroveremmo ad andare in giro così:

More, she kicks her legs while showing us her personal fashion rules in an embarassing english (here’s the video) that if we followed them, we could go out  like that:

modemoiselle, fashion blogger, anna dello russo, h&m, collaborazione, trash, ciliegie, golden cherries, oro

Se ancora non vi siete fatti un’idea e volete approfondire, con tanto di visione di lookbook e prezzi, trovate tutto ma proprio tutto qui.
Che ne pensate?
Parliamone insieme!

What do you think about?
Let’s talk about it!

44 Comments

  • Finalmente qualcuno che la pensa come me!!!

    Non faccio altro che leggere recensioni entusiastiche e divertite dalla collezione e dal video…io trovo la collezione molto kitsch e altrettanto eccessiva (peraltro, a mio modesto parere, una delle peggio vestite alla PFW)…

    Un bacione

    Rispondi
    • eh sì, sul web sembra proprio piacere a tutti!

      Rispondi
  • Alcuni accessori non sono nemmeno brutti, ma certo che i prezzi non rispecchiano per niente H&M! Quando la qualità rimane sempre quella, intendiamoci!
    All’inizio erano carine queste collaborazioni, ora sono diventate troppo inflazionate..bho!
    Ancora indecise se andare o meno domani a fare un giro..perchè due o tre orecchini non ci dispiacciono, ma fare la fila per questo..

    Passa dal nostro blog e scopri le novità per la prossima stagione attraverso le sfilate milanesi alle quali siamo state!

    XOXO

    Marci&Cami

    http://www.paillettesandchampagne.com

    Rispondi
    • sono d’accordissimo! ci sono un paio di orecchini pacchiani sì ma graziosissimi…per 20 euro però, un furto! non dimentichiamoci che la qualità di hm resta quella che è anche se la firma chicchessia del mondo del fashion

      Rispondi
  • Un pugno nell’occhio!

    Rispondi
  • Sono orribili! Per non parlare del prezzo…e ho trovato davvero ridicole le foto!! WWW IL RITOCCO…omg!!! ; (

    Rispondi
  • Ma Anna chi..?
    Sarà la mia belgitudine incalzante, ma aspetto il caro Martin Margiela per riconciliarmi con i one-shot grezzi for H&M.

    Giulia @Giules.

    new post on http://giulesss.blogspot.com

    Rispondi
    • anch’io aspetto di vedere qualcosa in più di quella collezione! speriamo bene

      Rispondi
  • io non credo che domani ci sarà il classico assalto con accampamento dalle ore antelucane… sono quasi lieta perchè rischio seriamente di potermi accaparrare gli occhiali da sole con le puzzole imbalsamate!

    Rispondi
  • ho visto il video all’epoca questa mi fa sbellicare dalle risate…

    Rispondi
  • La collezione non mi piace per niente, il tripudio del trash! neanche un minimo di eleganza, neanche un minimo di classe…

    http://littleordinarysecrets.blogspot.com

    Rispondi
  • orribile, è l’unica parola che mi viene in mente per descrivere tutto ciò -.-, difatti non ne parlerò affatto nel mio blog, mi sembra una forzatura mediatica.
    troppo pubblicizzata, e tutta questa preparazione ed attesa, per un “grande” giorno che presenta una collezione che avrebbe dovuto superare le aspettative, per quanto mi riguarda ovviamente, è semplicemente il tripudio del trash, un flop, come se già non ce ne fosse abbastanza in giro. Adesso mi toccherà vedere gente agghindata a mò di albero di natale, perchè va di moda, perchè è la collezione di H&M, e perchè è disegnata da AdR….ma per piacere!

    http://ladywriterr.blogspot.com
    http://ladywriterr.blogspot.com
    http://ladywriterr.blogspot.com

    Follow me on bloglovin
    Follow me on bloglovin
    Follow me on bloglovin

    Rispondi
    • “il tripudio del trash” parole sante!

      Rispondi
  • aihmè..domani i negozi che esporranno queste “meraviglie” verranno saccheggiati…semplicemente perchè è di moda farlo..
    diciamo che x il mio stile, assolutamente non eccentrico e ultra-mega-vistoso, non comprerei una cippa di tutto quello che lei ha creato!
    io xò..comune mortale! 😀
    un bacio!

    Rispondi
  • Sì è vero sarà un pò esagerato ma ricordiamoci che Anna dello Russo è conosciuta ed ha fatto carriera per il suo stile, come definirlo “troppo creativo”? ed è per questo che H&M ha voluto collaborare con lei. Inoltre credo che H&M sia l unica catena d abbigliamento a livello mondiale che ci dia uno stile diverso più creativo, esuberante, anche volgare XD per chi vuole sperimentare. io non credo comprerò nulla della collezione ma se fosse stata meno costosa forse un paio di orecchini. 😀 baci Myriam non ci si incontra più per le vie del centro 🙂 da Germana di Zara

    Rispondi
    • anch’io avevo puntato degli orecchini (quelli con la pietra verde), decisamente troppo cari per me!
      mi fa piacere che vieni a leggermi di tanto in tanto 🙂 peccato non beccarci più, ma sei sempre lì da zara? non ti vedo mai 🙁

      Rispondi
    • sisis ti seguo sempre mi iscrissi anche per seguirti con il nome e non con l anonimo XD ma mi sono dimenticata la password dell accaont XD no è da questo gennaio che non ci lavoro più da zara :-(. e siii anch io parlavo degli orecchini verdi XD baci

      Rispondi
  • Ciao, Myriam! Che piacere averti trovata! Mi sono servita del canale Skype per rintracciarti, solo perché non ho ancora ceduto alla piazza virtuale (e al conseguente fenomeno di massa che comporta) Facebook. Senza seguito da parte tua, però.
    Spero a presto, allora! Ines

    P.s. Mi sento talmente indegna e profana in questo contesto da ‘red carpet’… Più o meno al pari di una particella di sodio in acqua Lete…
    Ti voglio bene, Modemoiselle!

    Rispondi
    • ciao cara ines, che bello leggerti qui!!! skype non lo apro quasi mai accidenti, ora che so che ci sei vado ad aggiungerti!
      un bacio grandissimo, ti voglio bene anch’io

      Rispondi
  • una sola parola: AIUTO! povera moda! domani nella pausa pranzo ci passo,(per altri motivi: devo prendere ancora un altro di quei jeans colorati che mi piacciono tanto)

    Rispondi
  • Solo tanta pena ed imbarazzo per lei. Spero che non venda un solo pezzo, ma considerando che il cattivo gusto dilaga, ne dubito.

    Rispondi
    • magari non vendesse…almeno la smetterebbero di produrre queste trashate

      Rispondi
  • e cosa vuoi dire se non che è di un trash che più trash non si può?

    Rispondi
  • La “bellezza” dello stile di Anna é anche questo: che non é assolutamente da copiare/emulare! Peró, detto questo, la collezione non mi fa impazzire…

    Rispondi
  • Non mi piace per niente e i prezzi sono eccessivi. La moda è arte ma in giro così non ci puoi andare, giusto in un museo ti puoi rinchiudere!

    Rispondi
  • UN po’ troppo eccentrica per i miei gusti lei, la sua collezione non mi attrae proprio.

    Buon giovedì!

    Rispondi
  • questa collezione è qualcosa di TERRIBILE. sono pienamente d’accordo con te!!
    ne ho parlato in uno dei miei ultimi post, vieni a leggere se ti va 🙂

    Rispondi
  • hai ragione, è una delle poche collaborazioni di H&M per cui non solo non farò la fila, ma nemmeno me ne dispiacerò!! pacchiano quasi tutto, si salvano un paio di sandali e una collana a dir tanto… almeno, in foto. poi dal vero non lo so 😉

    Rispondi
    • dal vivo saranno dei plasticozzi senz’altro!

      Rispondi
  • Io sarei tentata dal bracciale serpente…e la pochette turchese mi intrigava non poco…certo è che sono in ufficio, forse passerò sabato da H&M. Se non troverò più nulla, pazienza!
    Kiss kiss!

    Rispondi
  • sai che l’ho vista dal vivo oggi in ben due negozi h&m, e devo essere sincera: molto kitch, la comprerei solo per le scatolette che sono deliziose!!!

    Rispondi
  • Uhahahahah io l’ho trovata ridicola, ma ha permesso a questi geni di creare questa pagina che adoro!! 😀 https://www.facebook.com/LezioniDingleseDaAnnaDelloRusso

    Rispondi
  • bello questo post!! mi piace tanto:D 😀
    vieni a vedere sul mio blog come scoprire i posti più esclusivi di Roma!
    CHIC STREET CHOC
    FOLLOW ME ON FACEBOOK

    Rispondi
  • è orrendo! e sono sempre dell’idea che essendo hm catena low cost i prezzi devono rimanere low cost, chiunque disegni collezioni per loro! da versace a marni!

    Rispondi
  • nonostante detesti lo stile sobrio da brava ragazza, anna proprio non mi piace e non mi piace la sua collezione, H&M ha fatto molto meglio in passato, peccato!

    Rispondi
  • ───▄▀▀▀▄▄▄▄▄▄▄▀▀▀▄─▄▀▀▄▀▀▄ █▀▀█▐─█▐██▐█▐
    ───█░▓░░░░░░░░░▓░█─▀▄───▄▀ █▌▀█▐▄█▐▄█▐▐█
    ────█░░█░░░░░█░░█────▀▄▀── ▀▀▀▀
    ─▄▄──█░░░▀█▀░░░█──▄▄─░█▀▀ █ █▀█ █▀█ ██─█ █▀█
    █░░█─▀▄░█▄▄▄█░▄▀─█░░█░█─█ █ █─█ █▀▄ █─██ █─█
    ▀▄▄▀───▀▀▄▄▄▀▀───▀▄▄▀░▀▀▀ ▀ ▀▀▀ ▀─▀ ▀──▀ ▀▀▀

    _________________________))
    _________________________((
    ________________________(()))
    _________________________)))
    _______________________()((_))
    _____________________((_____))__________$$$$
    _____________________________________$$__$$
    ___________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$____$$
    ____________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$_$$____$
    ____________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$__$$___$
    _____________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$_______$$
    _____________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$______$$
    ______________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$___$$$$$
    ______________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
    _______________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
    ________________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
    __________________$$$$$$$$$$$$$$$
    ____________________$$$$$$$$
    __________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
    ____________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
    ______________$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

    Rispondi
  • Ahahahahah! Spettacolare l’ultima immagine! Condivido, condivido! Baci Lucy http://www.tpinkcarpet.com

    Rispondi
  • da H&M a bari quasi una settimana dopo c’era ancora tutto…. quindi lo chiamere un FLOP

    Rispondi
  • Non riesco a spiegarmi come faccia a lavorare per Vogue…

    Rispondi

Write a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.