shopping

Are you ready?

Finalmente sono arrivati i saldi!
Giusto il tempo di far lievitare la mia lista e snellire il mio portafogli*.
Finally sales came!
Just in time my list become fatter and my wallet slimmer*.
 
*abbiamo prenotato le vacanze estive! ve ne parlerò presto  
*we booked our summer holidays! will post it soon
Image and video hosting by TinyPic
Ma, sapete, credo di essere una fashionista atipica. Ovunque leggo post di gente che si prepara neanche andasse in guerra, pronta ad affrontare una folla di scalmanate per accaparrarsi l’ultimo paio di scarpe scontato del 10%. Tutto questo non fa per me.
Punto primo: i saldi da presa in giro li lascio agli altri, se devo risparmiare pochi spiccioli tanto vale comprare a Ottobre, con tutta calma e senza il rischio di non trovare la propria taglia (si spera). Per me solo dal 40% di sconto in su, grazie.
Punto secondo: la folla mi infastidisce e mi confonde (ecco svelato il mistero del perché non giro per mercatini). Preferisco aspettare una o due settimane, presentarmi a ora di pranzo e avere i negozi tutti per me.
Forse di qualcosa non troverò la mia taglia e la mia wishlist non sarà completamente spuntata, ma il portafogli ringrazierà e in più eviterò di comprare cose praticamente inutili presa dalla foga del momento.
You know, I think I’m not the typical fashionista. I’m reading everywhere about people who look like they’re going to war, ready to face the crowd to grab the last pair of shoes 10% off. This is not for me.
First: I leave these teasing sales to someone else, it’s better to buy in October with calm rather than saving a few odd coins now. Sales are good if they’re 40% up.
Second: I’m bothered and confused by the crowd (that’s why I never visit street markets). I prefer to wait one or two weeks, go at lunchtime and have all stores for me.
I may not find everything and my list may not be all checked off but my wallet will say thanx and I”ll avoid to buy some useful things because of the enthusiasm of the moment.
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
W September 2009

E voi? Cosa ne pensate?
Ditemi la vostra!
What about you?
Tell me!

40 Comments

  • Evviva chi ha inventato i saldiiiiiiiiiiiii!! 🙂 Comunque hai un blog molto carino, spero di vederti anche nel mio e se ti piacesse potremmo seguirci 😀
    http://onthemarry-go-round.blogspot.com/

    Rispondi
  • Che belle foto!!!

    Rispondi
  • Sono d’accordo sugli sconti ridicoli del 10-20%, dovrebbero abrogarli e metterli in gogna!
    Per quanto riguarda la foga del momento … purtroppo sono una di quelle che non resiste, ma ultimamente riesco a programmare gli acquisti a cose che mi servono, quindi ho un minimo di autocontrollo 🙂

    Rispondi
  • la penso esattamente come te, ma nonostante questo ogni stagione mi avventuro nell’orrore del primo giorno di saldi ( tornando ovviamente molto delusa e decisamente infastidita…)sarà un po’ di masochismo o semplicemente un’ amica maniaca dei saldi che mi costringe ogni volta!

    Rispondi
  • Io sono una che si butta ma che resiste poco.. almeno ci ho provato! diciamo che nonostante il casino durante i saldi riesco a comprare sempre cose carine e poche cianfrusaglie [ quest’anno soprattutto sono stata brava!]
    Infatti ho acquistato solo cose che davvero volevo da tempo,versatili,ottimi a livello d prezzo e qualità!
    Forse mi merito un premio, si vedrà
    😛
    xoxo
    fV

    Rispondi
  • Guarda, io al contrario non me li perderei per niente al mondo i saldi…sarà perché per me rappresentano l’unica occasione di dedicarmi allo shopping intensivo, ma proprio non posso farne a meno. Concordo però con te riguardo al fatto che sconti irrisori non fanno per me…sono un’amante del 50% 😀
    Mi sono già organizzata per tempo per un giro di compere in compagnia, sperando di trovare quello (e solo quello!) che cerco 🙂
    Un saluto 😉

    Rispondi
  • Ciao Myriam!!!
    La penso esattamente come te. Mi innervosisce girare tra mille pazzi che si contendono quel capo davvero scontato di solo qualche spiccio.
    Poi non ho idea…non so proprio che prendere quest’anno! Bacio

    Rispondi
  • Io la penso esattamente come te. In genere vado a fare un giro per i negozi dopo la ressa dei primi giorni e soprattutto MAI di sabato (ma questo per me vale anche nel resto dell’anno). ODIO la folla anche io. Lo scorso anno mi sono fatta convincere da mia sorella ad andare da zara il primo giorno di saldi e mai più. Stava per venirmi un malore!
    Per quanto riguarda lo sconto uguale. Dal 40% in giù non lo considero nemmeno. A meno che proprio non sia qualcosa che avrei preso anche a prezzo pieno. L’unica cosa per cui mi tirerei le capocciate nel muro da sola è che non sono mai stata in grado di fare una lista e soprattutto di rispettarla. Quando poi sono in negozio anche con la dovuta calma mi faccio prendere più dalla voglia e dal prezzo invitante anziché dalla reale utilità di quello che mi serve veramente. Argh!

    Rispondi
  • Oh great pictures!

    Rispondi
  • ah io concordo con te! le più grandi soddisfazioni me le tolgo a fine saldi. gli sconti che fanno ad esempio da zara la prima settimana sono una presa in giro assurda!! quest’anno ho un obiettivo serio…vestito per il matrimonio di una mia amica a marzo! speriamo che i saldi mi vengano in soccorso!

    Rispondi
  • devo dire che negli ultimi anni ho sempre comprato poco durante i saldi…anche a me dà estremamente fastidio la calca, questo, poi, tutto l’anno a dir la verità…
    penso che anche quest’anno non spenderò gran che, mi servirebbe solo un paio di deco nere con plateau degne di questo nome, visto che quelle che ho sono di una scomodità imbarazzante.. e credo che questo sia il momento giusto per accaparrarmene un paio.. per il resto, mi conterrò percheè a fine mese vado in crociera e sono convinta che qualche buco nel bilancio ci scapperà 😉

    Rispondi
  • bello il tuo blog! buon anno!!
    se ti va passa nel mio blog nuovo e lascia un commento.
    ti va di seguirci a vicenda?? =)

    http://www.thevintageofenery.blogspot.com

    Rispondi
  • bello il tuo blog! buon anno!!
    se ti va passa nel mio blog nuovo e lascia un commento.
    ti va di seguirci a vicenda?? =)

    http://www.thevintageofenery.blogspot.com

    Rispondi
  • condivido praticamente tutto quello che hai detto. fai conto che sabato ho organizzato una fuga detox da saldi da qualche parte (meno è civilizzato e meglio è). ho steso per bene la mia whishlist con un budget e un’idea di dove potrei trovarlo. vari ed eventuali contemplati certo, ma solo veri affari e ben ponderati!!! speriamo di sopravvivere!!! -.-

    Rispondi
  • penso che sono perfettamente d’accordo con te!!! odio le code, la calca, gente che spinge… e odio il fatto che sia praticamente impossibile fare acquisti in tutta calma, ponderando il capo in questione… qui da me i saldi iniziano il 6… aspetterò almeno una settimana prima di andare a vedere cosa è rimasto (spero solo di trovare un paio di ballerine rosse… :))) )

    un bacio Myriam!

    Rispondi
  • Faccio esattamente come te…anzi dato che quando iniziano i saldi di solito siamo sotto esami (ed è lo stesso anche con i saldi estivi, uffa!) io aspetto di fare il primo e appena esco dall’aula con il mio voto in tasca mi dirigo verso il centro senza la paura di sentirmi in colpa per il tempo sottratto allo studio! Per cui a meno che io proprio non muoia dalla curiosità, il primo giro per i saldi lo farò il 17 gennaio… 🙁 (Ma almeno sarò tranquilla e rilassata!)

    Rispondi
  • La penso esattamente come te riguardo i saldi, non capisco proprio tutta quest’euforia dei primi giorni…

    Rispondi
  • ciao Myriam!sono NIsky di style e ti seguo sempre!per quanto riguarda i saldi….la maggior parte soprattutto i negozietti mettono falsi saldi..mentre nei grandi magazzini tipo zara &CO. c’è sempre la rissa…ma poi x k kosa?io prima di natale non vidi niente di particolare da poter acquistare…figuriamoci nei saldi!!
    un bacio e passa dal mio blog, non è un blog di moda ma parla un pò di tutto 😀

    Rispondi
  • io non resisto, ma figuriamoci…per 10% non vale certamente andare in guerra…ma ricordo certe occassioni che ho trovato qualche anno fa scontate 70% 😀

    xoxo
    K.
    http://kcomekarolina.blogspot.com/

    Rispondi
  • Ciao cara! ♥
    Hai proprio ragione…Alla gente basta vedere un -10% per diventare completamente pazza!!!! Anche io preferisco andare a fare shopping negli orari di pranzo quando c’è pochissima gente e vado sempre alla ricerca della VERA convenienza! 😉
    Bacioni e buon annoooo
    LiDì

    http://fashiondeliz.blogspot.com

    Rispondi
  • adoro la scelta delle foto…per i saldi io ancora zero!
    un bacione iole

    http://www.ioleinfashion.com

    Rispondi
  • Sei proprio carina, da ora ti seguo ! ^^
    http://onthemarry-go-round.blogspot.com/

    Rispondi
  • grazie per essere passata! io ti seguo ora =) spero lo faccia anke tu, bacio!

    Rispondi
  • ahhaha…bè hai letto il mio post quindi sai che ho intenzione di gettarmi nella mischia! Ho visto due o tre cosette che sarei disposta ad aqcuistare a prezzo pieno, quindi anche un primo sconto non mi dispiace pur di trovarle…per le cose secondarie aspetterò anche io..fondamentalmente odio la ressa ma….quelle gonne mi servono a tutti i costiii 😀

    http://chicneverland.blogspot.com/

    Rispondi
  • concordo pienamente…

    anche perchè tendenzialmente sono il tipo che una cosa se la voglio veramente non riesco ad aspettare i saldi…

    in questi giorni ho girato un po’ i centri commerciali – senza pretese e con molta calma – ma non ho preso niente o quasi anche perchè era tutta merce vista e rivista e se non l’ho presa prima era perchè non ne ero molto convinta quindi non vedo perchè prenderla adesso… 😉

    ora penso di passare al centro città e spero di trovare qualcosa di diverso (ultimamente mi sembra di vedere sempre le stesse cose nei negozi, ufff)

    ps: buon anno!!! spero tu abbia passato delle splendide festività!

    un bacione

    Rispondi
  • Ah yes the crowds what a headache! I braved one store yesterday to get shoes and it took soo long for the salespeople to get my size. The shoes were half price and oh so cute, but I don’t think the crowds are worth the trouble. 😉

    xx Cristina

    Rispondi
  • sono d’accordo con te, tra l’altro attendendo qualche giorno magari si ha anche la fortuna che la percentuale di sconto sia aumentata 😉
    Non ho una lista di cosa comprare, ma sicuramente di dove andare a dare uno sguardo; ci sono alcuni negozi dove non vado mai, mi toccherebbe prendere una funicolare o la metropolitana…e sono troppo abitudinaria 🙂

    Rispondi
  • A parte i saldi trovo stupido anche chi ogni tre per due corre a comprare qualcosa di nuovo e non fa manco lo sforzo di mixare quello che ha.

    Rispondi
  • Saggi consigli i tuoi. La penso come te, infatti aspetterò qualche giorno quando verrà messa in vendita la roba di stagione.

    Bacio

    Rispondi
  • che belle foto!!!

    eh si non bisogna farsi prendere dalla frfenesia dei primi giorni!!!

    xx Marina

    Rispondi
  • Per me è esattamente così. Mi da tantissimo fastidio vedere sconti del 10-20%, quelli non sono saldi!! Mi da anche fastidio vedere delle cose vecchie come nuova collezione, cioè, non scontate (ma pensano che siamo stupidi??). E per evitare la folla, vado la mattina presto, all’ora dell’apertura. Quando vivevo in Spagna andavo all’ora di pranzo come te, adesso purtroppo non mi è più possibile.

    Rispondi
  • Ecco il tuo Piano Saldi già mi piace!

    Rispondi
  • qua in spagna iniziano venerdi… e ho una voglia matta di andarci!!!

    xx

    Rispondi
  • Daccordissimo sui saldi 10/20%, soprattutto quando sono finti. Prezzo sul cartellino alzato e quindi sconto su un prezzo falsato, spesso la gente compra a prezzo pieno convinta di aver risparmiato, quante volte li ho beccati 😀
    Una cosa che non soporto è la folla, la detesto, ma detesto anche chi non fa che comprare vestiti su vestiti con l’armadio che scoppia di abiti messi poche volte. Conosco gente che ha più capi stagionali dei giorni della stagione stessa, li indossa a malapena una volta, ma continua a comprare, perché in fin dei conti è una questione mentale, quelli che ha, anche se nuovi e buoni, non gli basterano mai. Allora tanto vale essere coerenti, se qualcosa non si indossa, va buttata o meglio regalata, tanto comprare non indossare e regalare è lo stesso di comprare non indossare e abbandonarlo nell’armadio….almeno fai felice qualcuno che ne ha bisogno.

    Ely

    Rispondi
  • Come la penso? Che anche quest’anno, nonostante i saldi, vincerà la mia tirchiaggine 😀

    Stefania di Pokostyle
    http://pokostyle85.blogspot.com/

    Rispondi
  • Le guerre dei saldi non fanno neanche per me, quindi mi preparo bene il piano di battaglia! ihih
    io sono andata con una lista precisa (quest’anno non ho comprato nioente fuori lista, sn orgogliosa di me ihih) e ho acquistato quello che mi piaceva che fosse a buon prezzo. E sono andata di mattina presto (al Campania) così da evitare le file ( ed era ancora tutto perfettamente in ordine 😀 ). All’una invece c’erano file chilometriche e i vestiti buttati alla rinfusa, peggio di un mercato, e sono scappata.
    E come seconda sosta un outlet qui da me, così con prezzo da outlet più saldo, mi sono portata a casa un maglioncino ad un quarto del prezzo iniziale. Me molto felice ^_^ basta organizzarsi 🙂

    Rispondi
  • Grazie myriam ti seguo anke io!
    Sono sta daccordo con te! =) anke io amo vestiti, scarpe e accessori (se no non avrei aperto il blog a riguardo) Credo che lo shopping sia un modo per sfogarsi ed entrare in un negozio sta affollato e caotico mi metterebbe solo stress!
    un bacio

    http://www.thevintageofenery.blogspot.com

    Rispondi
  • I tend to shop at “off” times to avoid crowds as well. Don’t play the retail marketing games at all.

    Rispondi
  • la penso esattamente come te!!!Anzi durante i saldi, da quando ho scoperto gli shop online punto su quelli così posso scegliere con calma e quello che mi manca nella wishlist lo cerco nei negozi quando arrivano al 50-70% x far fuori la roba 😀 tanto il basic o cose simili durante i saldi non li compra nessuno e io mi riempio le tasche!!!XD

    Rispondi

Write a comment