siti cinesi affidabili
shopping

Romwe, Sheinside & co. I siti cinesi affidabili e la mia esperienza di shopping

siti cinesi affidabili

Spesso mi vedete indossare capi acquistati su siti cinesi e spesso mi chiedete se questi siti sono affidabili. Ho quindi deciso di parlarvi della mia esperienza di shopping così da togliervi ogni dubbio sull’argomento.

Siti cinesi affidabili | La mia esperienza

Negli ultimi anni, abbiamo visto fiorire decine e decine di siti cinesi di abbigliamento e accessori: sto parlando di Romwe, SheInside, Choies e tanti altri ancora. Sono siti in inglese, ma talvolta anche tradotti in italiano, che propongono vestiti a prezzi davvero competitivi che, per di più, seguono i trend del momento. Su questi siti a volte si trovano cose introvabili nei negozi, questo è infatti uno dei motivi per cui vanno così forte.

Ho provato davvero tanti di questi siti, i quali funzionano più o meno tutti allo stesso modo, e oggi vi parlerò dei miei preferiti del momento sia per quanto riguarda l’assortimento che offrono sia per il servizio in generale.

Romwe è affidabile? E SheInside?

I due siti che ultimamente mi hanno soddisfatto di più sono Romwe e SheInside. Entrambi sono siti cinesi affidabili e sicuri, mi piace molto la loro selezione di capi davvero vastissima. Tempo fa non ne avevo parlato bene, sostanzialmente avevano molti capi “copiati” dagli stilisti e la cosa non mi era piaciuta, ma da un po’ di tempo a questa parte la loro offerta è molto cambiata e anch’io ho cambiato idea positivamente nei loro confronti.

Vediamo nei dettagli tutte le caratteristiche di questi siti.

don't worry be yonceLA MIA FELPA SPIRITOSA COMPRATA SU SHEINSIDE → CLICK!

Vestiti e accessori

Entrambi i siti vendono sia vestiti che accessori. Tendenzialmente gli abiti sono di una qualità discreta, non eccelsa, diciamo che valgono quello che costano. A volte sono stata fortunata e ho ricevuto dei capi davvero buoni che non si sono rovinati neppure dopo diversi lavaggi, altre volte invece sono stata meno fortunata. Questo è forse il prezzo da pagare nello shopping online, dato che non possiamo toccare con mano i vestiti che compriamo.

I bijoux sono sempre perfetti, di buona qualità ed esteticamente molto piacevoli. Anche il prezzo è molto competitivo, talvolta anche inferiore a quello che possiamo trovare nei mercatini.

Sconsiglio invece vivamente borse e scarpe: il materiale è sempre pessimo, parliamo di un’ecopelle molto plasticosa e talvolta anche di cattivo odore. Insomma, per questi accessori meglio puntare sulla qualità e spendere un po’ in più per dei pezzi in vera pelle. La differenza si nota, eccome!

Le taglie

Le taglie di questi siti cinesi sono sempre – e dico sempre – sballate poiché non si basano sulle regolari taglie europee. Per fortuna, di ogni singolo capo esistono delle descrizioni dettagliate di tutte le misure. Così, metro alla mano, non potrete sbagliare.

Ad esempio, se volete comprare una gonna, misuratene una che vi sta bene e confrontate le misure presenti sul sito. Io faccio sempre così e non sbaglio mai! Non temete di acquistare una L quando normalmente portate una 42, se la misura in centimetri è esatta state certe che vi troverete bene e i vestiti che vi arriveranno vestiranno alla perfezione.

outfit gonna a righe abbinamentoUNA GONNA A RUOTA COMPRATA SU ROMWE, NE TROVATE TANTISSIME → CLICK!

Il pagamento

Il pagamento su questi siti è sicuro, così come su molti siti internet di shopping. Ad ogni modo, la prudenza non è mai troppa! Vi consiglio di pagare sempre con la carta prepagata (la Postepay ad esempio) oppure con un account PayPal, sono i mezzi più sicuri per comprare online.

Le spedizioni

Ecco che arriva la nota dolente. Le spedizioni ordinarie su questi siti sono spesso gratis (urrà!) ma, venendo da molto lontano, ci mettono un bel po’ di tempo per arrivare, orientativamente siamo sulle 3 settimane. I pacchetti, sempre ben sigillati, viaggiano per via aerea e, una volta arrivati in Italia, viaggiano con la posta ordinaria.

La cosa positiva è che le spedizioni sono sempre tracciabili e quindi potete tenere d’occhio gli spostamenti del vostro pacchetto. Una volta mi è capitato che la merce sia stata fermata in dogana a Milano e non mi sia più arrivata (questo con un sito che si chiama Choies), ad ogni modo sono stata rimborsata dal sito in questione. Esistono anche spedizioni più veloci che arrivano con il corriere privato, ma costano un po’ in più.

Per tutti questi inconvenienti, ovviamente il reso è quasi impossibile quindi pensate molto bene alle taglie dei vestiti da ordinare perché non potrete rimandarli indietro. E’ un piccolo lato negativo a fronte comunque dei costi molto contenuti rispetto ai negozi fisici.

giacca cammello in primaveraLA MIA NUOVA GIACCA, APPENA ARRIVATA DA ROMWE → CLICK!

In conclusione, vi consiglio questi negozi per acquistare vestiti e bijoux che difficilmente trovereste in giro. Ad esempio, io ho ci comprato molte gonne a ruota introvabili altrove, le vedete spesso nei miei outfit e so che piacciono molto anche a voi! Ci sono anche tante maglie e felpe carine con stampe simpatiche, collane e orecchini particolarissimi… La scelta è davvero enorme e c’è da sbizzarrirsi.

Spero di avervi chiarito qualche dubbio, fatemi sapere se avete bisogno d’altro e vi risponderò!

Buono shopping!!

36 Comments

  • Molto interessante e utile questo tuo post! Complimenti!
    Buona settimana!
    Lidia

    http://www.lidiasbag.blogspot.it

    Rispondi
  • MOLTA INTERESSANTE E UTILE QUESTO POST, COMUNQUE MI PIACE MOLTA LA GONNA A RIGHE!
    http://www.agoprime.it

    Rispondi
  • Hai scritto davvero un bel post! Anch’io per la scelte delle taglie mi armo di pazienza e di un metro da sarta 🙂

    Rispondi
  • anche io ho preso diverse cose da Romwe e mi trovo d’accordo con te. Per evitare di sbagliare mi sono tenuta sempre un po’ più larga con le taglie mentre via libera a bijoux. una recente scoperta? dresslink. xoxo rita talks

    Rispondi
  • troppo carina la tee 🙂

    Rispondi
  • Interessante questo post! E’ vero su questi siti si trovano cosine che non trovi da altre parti!
    Alessia
    THECHILICOOL

    Rispondi
  • unica pecca di questi siti, le spedizioni lente!
    Nameless Fashion Blog

    Rispondi
  • hanno tanti articoli belli io ci ho comprato spesso
    Mrs NoOne

    Rispondi
  • Molto utile questo post! Io compro spesso su Sheinside!
    http://www.alessandrastyle.com

    Rispondi
  • Trovo questo post molto utile, sei stata brava a sintetizzare le tue esperienze, davvero degli ottimi consigli!

    Un bacione,

    Benedetta

    http://www.daddysneatness.com/2015/03/todays-character-elena-perminova.html

    Rispondi
  • ci sono molte cose interessanti, andrò a vedere, bel suggerimento
    http://www.pfgstyle.com

    Rispondi
  • adesso con l’avvento di questi negozi on line cinesi ci stava proprio una recensione così.. perché hai risolto molti dubbi secondo me..
    complimenti..
    http://www.chepostdici.com
    Klay

    Rispondi
  • Adoro SheInside! Ho comprato diverse volte e non mi ha mai delusa! Inutile menarla che le cose dei cinesi sono brutte perchè non è vero anzi! La maggior parte delle cose che ci troviamo nei negozi vengono proprio da li! Solo che qui ce le fanno pagare care! Quasi tutto viene prodotto là, perchè conveniente! Ma se conviene a chi produce non vedo perchè noi invece dobbiamo rimetterci più soldi! Quando vado da Zara e vedo certi prezzi altissimi per camicette in poliestere mi metto le mani nei capelli, inizio ad infastidirmi a comprare nei negozi sapendo il rapporto reale qualità prezzo!

    Rispondi
  • Anch’io mi sono trovata bene con questi siti.

    Rispondi
  • Il mio preferito resterà per sempre choies 😀 anche se non ci collaboro più 😀 baci

    Elizabeth Bailey fashion Blog

    Rispondi
  • Non ho provato i siti in questione, ma altri come Front Row Shop ma devo dire che non mi sono trovata benissimo. Il tempo di attesa è troppo lungo! La qualità non era eccelsa, vero, ma al pari di ZARA. unica pecca che con il lavaggio una volta ho fatto un guaio (si è scambiato!) e i cm delle taglie erano sballati pure quelli 😀

    Rispondi
  • li conoscevo e secondo me vendono cose davvero carine a prezzi giustissimi!

    Diary of a fashion stylist

    Rispondi
  • provati entrambi e rowme secondo me è migliore anche se la qualità è bassa
    xoxo

    Rispondi
  • Questo post è stupendo, molto dettagliato e utilissimo! Grazie…e la tua nuova giacca mi piace molto. 🙂 A smile please

    Rispondi
  • Io mi sono trovata benissimo con entrambi. La qualità non è altissima, (ma non su tutti i capi), però propongono capi troppo belli!

    Rispondi
  • Brava Miriam hai risolto un po’ di dubbio… non ci ho mai comprato ma è sempre utile saperlo!!!

    Rispondi
  • molto utile questo post 😉

    Rispondi
  • Nei siti che hai indicato le misure riportate riguardano l’articolo o la persona ? inoltre ti chiedevo a livello doganale Grazie

    Rispondi
    • Le misure nelle descrizioni si riferiscono ai capi! Per quanto riguarda spese di dogana, facendo le spedizioni ordinarie non ne ho mai avute!

      Rispondi
  • Ma ci sono spese di dogana da pagare?
    Hai mai acquistato da Tbdress? se si vorrei conoscere il tuo parere :)grazie

    Rispondi
    • Ciao Maria! In base alla mia esperienza su questi siti non ho mai avuto spese di dogana da pagare. Tbdress non lo conosco, non ci ho mai comprato!

      Rispondi
  • ciao, le spese di spedizione sono gratuite?
    perché leggendo su altri siti dicono il contrario, io sono ancora alle prime armi con lo shopping online, perciò prima cerco di informarmi su che tipo di siti sto comprando se siano affabili o meno:D

    Rispondi
    • Ciao Eleonora, dipende dai siti e a volte c’è un minimo di acquisto! Di solito trovi tutto spiegato nelle faq o nelle pagine dedicate dei siti di shopping online

      Rispondi
  • […] benissimo (vi ho già parlato di questo sito e dei consigli per fare shopping in sicurezza QUI). Vi confesso che non ho ancora trovato un sito web né un negozio che abbia la stessa scelta, con […]

    Rispondi
  • ma a voi che avete comprato su questo sito è mai capitato di pagare la dogana o l’iva?

    Rispondi
    • Mai successo 😉

      Rispondi
  • ciao! articolo molto utile, sto pensando di fare un acquisto proprio su romwe. ho letto nei commenti precedenti che non è mai capitato di dover pagare dogana o iva, ma su alcuni siti ho letto che potrebbe essere in base al valore della merce e quindi in base alla spesa fatta. la mia domanda quindi è: qual è stato il massimo acquisto fatto da voi? per avere un’idea 🙂

    Rispondi
    • Mai quantità esagerate, mi sono arrivati al massimo tre-quattro capi (evito similpelle o accessori molto voluminosi)

      Rispondi
      • non era quello che intendevo, chiedevo il valore economico della spesa…

        Rispondi
        • Mmm penso non più di 50-60 €

          Rispondi

Write a comment