trends

How to dress up #2: on the beach

Indovinare il look da spiaggia non è tanto semplice come si pensa. C’è chi esagera con il “bling-bling” e chi invece fa l’esatto opposto, riesumando abiti vecchi “tanto al mare si rovinano”.
Ma ci sono altri errori che è possibile evitare. Ecco, ad esempio, i miei grandi NO da spiaggia:
   
No ai tacchi! Sono ridicoli ovunque vi troviate. Meglio optare per dei comodi sandali ultraflat o, in alternativa, ballerine spuntate o mocassini. Le ciabattine in gomma possono essere utili per camminare sui sassi o sugli scogli;
No ai tessuti sintetici. Non dimenticate che andate in un posto caldo e brutti aloni o vestiti appiccicati alla pelle non sono il massimo. Via libera a cotone, lino e in generale ad abiti leggeri e freschi;
No agli accessori. Lasciano i segni con l’abbronzatura e si rovinano per via del caldo e del sudore. Oltretutto che bisogno c’è di indossarli in spiaggia?
No al make-up, neppure se waterproof. Basta un gloss per idratare le labbra e, ovviamente, tanta crema protettiva. La pelle ringrazierà.

Divining the right look for the beach isn’t as simple as it seems. There’s who overdoes with the “bling-bling” and on the contrary who wears old dresses because “they’ll get damaged anyway”.
But there are some other errors that can be avoided. Here’s my “don’t” list concearning the beach look:
Don’t wear heels! They’re ridiculous. Better to use flat sandals, peep-toe flats or loafers. You can also use flip-flops if you’re going to walk on stones;
Don’t wear synthetic fabric. Never forget you’re going to a warm place and wearing a sweaty and sticky dress is not a good idea. Wear instead fresh cotton and linen;
Don’t use accessories. They can get damaged and leave their mark on your tan. More there’s no need to wear them on the beach, isn’t it?
Don’t use make-up, neither if waterproof. You only need a lipgloss to moisturize your lips and a solar lotion to protect your body. Your skin will thank you.
Tenendo ben presente il classico abitino in cotone leggero che ci salva da ogni situazione vacanziera, ci sono delle valide alternative sia che siate dirette verso vaste spiagge libere e incontaminate (le mie preferite!) sia che preferiate la comodità di un villaggio/lido/bordo piscina. 
Queste sono le mie idee, semplicissime da replicare anche in versione low cost: che ne pensate?
We know that a light cotton dress can save us from every situation, but we have many other options depending on our destination: a large unpolluted beach (my favourite!) or a resort with a swimming pool.

These are my two ideas, very simple to repeat with a low budget: what do you think about?

Image and video hosting by TinyPic
1ST LOOK. Melissa Hodabash Bikini – H&M Top – Ksubi Shorts – 
Cacharel Sunglasses – JCrew Bag – K Jacques St. Tropez Shoes – Topshop Hat
2ND LOOK. H&M Swimsuit – T Bags Shirt – Acne Shorts – 
Ray-Ban Sunglasses – A.P.C. Bag – Nordstrom Shoes – John Lewis Hat

14 Comments

  • Bellissimo post 🙂 Io odio a quelle “tipe” che vanno al mare con i tacchi..penso ma che cavolo,dovete fa una sfilata? Io quando vado al mare cerco di stare sempre comoda..sempre vestiti comodi e pantofole comode 🙂
    vabbè un bacio xoxo
    Francesca

    Rispondi
  • io invece non sono daccordo con il primo punto, molto spesso vado al mare con i tacchi…(vado con la macchina, mi fermo prima a fare collazione al bar, etc.) e appena arrivata alla spiaggia tolgo i tacchi e vado con piedi nudi – adoro sentire la sabia sotto i piedi. che male c’è? certo fare delle passeggiate in tacchi sulla sabia non lo consiglio a nessuno! 😛

    xoxo from rome
    K.
    http://kcomekarolina.blogspot.com/

    Rispondi
  • Belli…!!! Mi piace il primo con gli occhiali del secondo!!!
    Lascia perdere…una vera delusione Dior…esatto…tale e quale a Elle!!! bah…Intanto mi consolo col Mimosa di Chanel…!!! Bacioni…;)!

    Rispondi
  • TACCHI al mare?? eeh…NO.

    Rispondi
  • Fantastic post!!! I love how you put the clothes together!

    <3
    http://www.kasiabelhadri.blogspot.com

    Rispondi
  • Mi piace molto il primo look con il cappello e la borsa di paglia, molto da spiaggia 🙂

    Rispondi
  • Brava Myriam: la semplicità prima di tutto e al mare deve essere un must, ma non cadiamo nella sciatteria!
    Attente fashioniste, con due soldi si possono acquistare caftani e abitini da spiaggia molto femminili che abbinati ad una ciabbattina ultraflat e ad un paio di occhiali da sole particolari vi renderanno perfettamente glam!

    Rispondi
  • Love your blog and clothes on the pics 🙂 I following you ofc, kisses from Poland ;*
    http://hit-myself.blogspot.com

    Rispondi
  • I absolutely love all the things in these pictures except for the orange one piece not sure on one pieces! But the rest i absolutely love!!
    Check out my blog i’m just starting out
    http://daisydayswithgabbi.blogspot.com/ xx

    Rispondi
  • d’accordo con te su tutto…o quasi! 😉 mi spiego meglio….mai mai mai e ancora mai al mare con i tacchi…ma non riesco a rinunciare ai miei bracciali…è più forte di me!

    un bacio,

    Angela

    Rispondi
  • So cool outfits!

    Rispondi
  • Molto carino questo post! Sono d’accordo su quasi tutto, ridicole quelle che pensano di essere ad una sfilata di moda in spiaggia e si “accessoriano” più di un albero di Natale… per il resto tanto fa anche la naturalezza con cui una porta le cose… ci sono ragazze che con un semplice costume intero sono minimal chic e stanno benissimo, altre che con due bracciali e un bel cappello da spiaggia sono ugualmente chic se portati con naturalezza e autoironia!!

    http://audreyinwonderland-audrey.blogspot.com/

    Rispondi
  • ehiiiii…ciaooooo…ogni tanto rispunto!! 😉
    vengo a lasciare un salutino…

    a proposito del post, d’accordissimo con tutti e quattro i tuoi NO!!! 😉

    baciiiiiiiii

    Rispondi
  • Molto allettante la seconda proposta ^-^

    Rispondi

Write a comment