trends

Jean Louis David anniversary: mon coiffeur et moi

La prima volta che sono andata da un parrucchiere da sola avevo 14 anni, entrai in un salone Jean Louis David e ne uscii con i capelli quasi rasati! A mia madre stava per venire un colpo (un po’ come quando, l’anno dopo, tornai dall’Inghilterra coi capelli rossi in stile Rihanna) ma, l’avrete notato, mi piace giocare con i capelli!
La prima volta che Jean Louis David ha aperto un salone in Italia era il 1981 e per i suoi 30 anni ha deciso di festeggiare in modo speciale: i suoi clienti potranno diventare testimonial d’eccezione nella campagna anniversary “Mon coiffeur et moi“.
Come? Gli step per partecipare al concorso sono tre:
1) andate nel vostro salone preferito o sceglietene uno dal sito 
2) scattate una foto insieme al vostro hair stylist di fiducia o, se preferite, da soli
3) inviate la foto al casting entro il 31 maggio su www.moncoiffeuretmoi.com o sulla pagina Facebook
Al termine del casting la giuria composta da un direttore del Casting Brice Compagnon e da professionisti della coiffure selezionerà i suoi due favoriti. I vincitori parteciperanno ad uno shooting fotografico per la campagna JLD autunno-inverno 2011-2012.
Jean Louis David organized a contest for its 30th anniversary and you could become a testimonial for its campaign “Mon coiffeur et moi“. The contest is open for Italy, France, Spain.
You only have to go to one of his salons, take a picture of you with your favourite hair stylist and send it on www.moncoiffeuretmoi.com until May 31.

Articolo sponsorizzato
Condividi con ebuzzing

6 Comments

  • Haha immagino la faccia di tua mamma quando avevi 14 anni!
    Questa iniziativa è molto carina!

    Rispondi
  • Avrei proprio bisogno di andare dal parrucchiere a darci un taglio netto, anche se non sono mai stata una temeraria come te 😀

    Rispondi
  • anche io dovrei proprio andare dal parrucchiere, ma sono troppo pigra 🙁
    Ho dato uno sguardo alle foto del concorso, cercavo la tua, ma non l’hai messa?
    Ho visto il tuo nuovo taglio e stai molto bene, una tua foto sul sito ci va proprio bene 😀

    Un salutone Chiara

    Rispondi
  • tutta la solidarietà possibile a tua mamma sopravvissuta alla visione di te in stile rhianna. Dovevi essere spaventosa! Ti crediamo in parola, non postare foto qualcuno potrebbe restarci secco!

    Gilda

    Rispondi
  • Carina questa iniziativa! Ti sei fatta un nuovo taglio?

    Rispondi
  • ti chiedo scusa per le cattiverie che ogni tanto ti scrivo. Tu non mi piaci ma non per questo devo venire qui ad insultarti. E’ un tuo diritto sentirti bella (anche se davvero non lo sei) e volerti bene, ti chiedo solo di essere piu’ garbata con gli altri così che non venga la voglia di dirti cattiverie.

    Rispondi

Write a comment