trends

Ode al minimalismo

Comincia la stagione dei pazzi pazzi party, degli appostamenti fuori alle sfilate, dello stalkeraggio ai fotografi di streetstyle.
Insomma, il circo della moda is in town. E’ cominciato con le sfilate maschili per il prossimo autunno inverno e continuerà nel mese di febbraio per le fashion weeks in giro per il mondo.
[English text after the jump]

Come sapete, non amo i “travestimenti” di chi fa di tutto per essere notato
Ok, un dettaglio insolito può fare la differenza in un look, ma se diventa un look fatto di mille dettagli insoliti è il buon gusto a risentirne.
Ecco che, in questi casi, il caro vecchio stile minimal ereditato dagli anni ’90 ritorna nella mia mente e mi lascio ispirare dalla semplicità del black & white, che sia di volta in volta grafico, lineare, accogliente…
In una parola: chic.
It’s started: the season of crazy parties and front-row style sightings.
The fashion circus is in town. It started with male ruways and it will go on for the fashion weeks in February.

You know, I don’t like “costumes” created only to be noticed.
Well, an uncommon detail can make the difference, but it should be the only one.
This is the time when I think about the minimal style we inherited from 90’s. I got inspired from the simplicity of black and white
So chic.

photo source: le 21eme | style.com | the coveteur | tumblr

25 Comments

Write a comment